Cinque Mali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Cinque Mali sono, secondo quanto riportato nelle scritture sikh e in particolare nel Guru Granth Sahib, sono cinque principali debolezze della personalità umana.

I mali comprendono il Kam, il Krodh, il Lobh, il Moh e l'Ahankar.

I Cinque Mali sono considerati devianti per la crescita spirituale dell'uomo, e per questo dovrebbero essere evitati.

I sikh credono in generale che tutte le pratiche della disciplina sikh avvicinino l'essere umano a Dio contribuendo ad allontanarlo dai mali: fra le pratiche sacre consigliate per tale fine vi sono l'abbandono a Vahiguru con spirito positivo (il Chardikala), e l'affidamento alla sua misericordia (l'Hukam).