Cattedrale di Asmara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale di San Giuseppe
Asmara, cattedrale cattolica, 05.JPG
Stato Eritrea Eritrea
Regione Regione Centrale
Località Asmara
Religione Cristiana cattolica
Diocesi Arcieparchia di Asmara
Consacrazione 1922
Architetto Oreste Scanavini
Stile architettonico Neoromanico
Completamento 1922

Coordinate: 15°20′12.29″N 38°56′16.41″E / 15.336747°N 38.937892°E15.336747; 38.937892

La cattedrale di San Giuseppe è la cattedrale di Asmara, capitale dell'Eritrea. Edificata nel 1922 dalle autorità coloniali italiane, venne costruita in stile romanico lombardo, ed è oggi sede dell'Arcieparchia della Chiesa Cattolica d'Eritrea di Asmara. La Chiesa Cattolica d'Eritrea è una particolare Chiesa cattolica autonoma in comunione con il papa di Roma.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne realizzata su disegno dell'architetto Oreste Scanavini, ispirandosi allo stile romanico lombardo, col tipico impiego di mattoni a vista. La costruzione durò sei anni, e la chiesa venne in fine consacrata nel 1922. È possibile salire sulla torre di 52 metri d'altezza che si staglia nel cielo di Asmara, da dove si può godere di una splendida vista sulla città in stile Art Déco. Sul sito della cattedrale si trovano anche una scuola elementare, un monastero e un convento, tutti presenti sin dall'iniziale costruzione dell'edificio.

Nel 1961 la chiesa divenne la sede episcopale dell'Arcieparchia di Asmara, una diocesi suffraganea dell'Arcieparchia della Chiesa Cattolica d'Etiopia di Addis Abeba. Con la fondazione da parte di papa Francesco della Chiesa Cattolica d'Eritrea (successiva alla sua separazione dalla Chiesa Cattolica d'Etiopia) la cattedrale di San Giuseppe di Asmara divenne nel gennaio 2015 la sede episcopale del capo di questa nuova Chiesa di rito orientale sui iuris.

Menghesteab Tesfamariam è l'attuale arcieparca.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]