Catatumbo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fiume Catatumbo
StatoVenezuela Venezuela
Lunghezza338 km
Bacino idrografico22 317 km²
Sfocialago di Maracaibo

Il fiume Catatumbo (in spagnolo Río Catatumbo) è un fiume dell'America Meridionale, che nasce nel nord-est della Colombia per sfociare successivamente in Venezuela nel lago di Maracaibo. Il fiume è lungo approssimativamente 338 km. Per una buona parte del suo corso segna il confine internazionale tra i due stati.

Assieme al vicino Río Escalante, il Catatumbo è una zona di produzione di semi di cacao della cultivar Criollo.

I fulmini del Catatumbo[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Fulmini del Catatumbo.
I fulmini presso il delta del fiume

Il fenomeno dei fulmini del Catatumbo (in spagnolo: relampago del Catatumbo o faros del Catatumbo) è un fenomeno che avviene sopra gli acquitrini alla foce nel lago Maracaibo, dove si verificano temporali di fulmini per circa 10 ore a notte, 140-160 notti all'anno, per un totale di circa 1,2 milioni di fulmini all'anno. La luce prodotta dai fulmini può essere vista fino a 40 km di distanza, ed è stata utilizzata anche per la navigazione delle navi; per questo motivo è noto anche come il "Beacon Maracaibo" [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Fire in the Sky, su meteogroup.co.uk. URL consultato il 14 dicembre 2007 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2008).
    «The flashes are visible up to 40 kilometres away and have been used as a natural lighthouse for centuries; which is why this semi-permanent storm is also known as the "Faro de Maracaibo", or "Maracaibo Beacon".».

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]