Carrello (meccanica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il vincolo del carrello impedisce la traslazione R

Il carrello in meccanica è un vincolo che, pur permettendo all'oggetto vincolato la rotazione e la traslazione lungo l'asse parallelo al piano (nella figura esso è orizzontale), ne impedisce la traslazione lungo l'asse perpendicolare al piano (detta normale).

Il carrello è un vincolo bilatero ovvero in grado di eliminare sia l'abbassamento, sia l'innalzamento dell'oggetto rispetto al piano d'appoggio.

Di fatto elimina un solo grado di libertà e il centro di rotazione assoluta risiede lungo la normale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Meccanica Portale Meccanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Meccanica