Campo di lavoro forzato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Campi di lavoro forzato)
Jump to navigation Jump to search

Il termine campo di lavoro forzato indica un luogo nel quale i reclusi sono costretti a una forma di lavoro coatta - appunto il lavoro forzato - in funzione di una pena da scontare o per motivi di oppressione o schiavismo.

Nella storia moderna, il termine riconduce in maniera specifica ai campi di concentramento nazisti della seconda guerra mondiale, ai gulag sovietici, ai Laogai della Cina e ai killing fields cambogiani.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4002716-8
Storia Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia