Binaria a contatto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Binarie a contatto)
Immagine artistica di VFTS 352, una binaria a contatto nella Grande Nube di Magellano, costituita da due stelle estremamente calde e di grande massa.

In astronomia, viene chiamata binaria a contatto una stella binaria le cui componenti sono così vicine da riempire i loro lobi di Roche arrivando a toccarsi con le loro atmosfere o anche a unirsi condividendo il loro inviluppo esterno.[1] Un sistema binario nel quale entrambe le componenti condividono gli strati esterni può essere chiamato binaria in supercontatto (in inglese: overcontact binary).[2][3] Molte delle binarie a contatto conosciute sono binarie a eclisse, note come variabili W Ursae Majoris, il cui archetipo è W Ursae Majoris.

La configurazione di un sistema di binarie a contatto può durare anche milioni o miliardi di anni, tuttavia l'inviluppo comune è una fase dinamicamente instabile, e le componenti potrebbero arrivare a fondersi nel giro di mesi o anni.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ David Darling, contact binary, Encyclopedia of Science.
  2. ^ Alessandro Marconi, Fondamenti di astrofisica (PDF), Università degli studi di Firenze.
  3. ^ David Darling, overcontact binary, Encyclopedia of Science.
  4. ^ N. Ivanova et al., Common envelope evolution: where we stand and how we can move forward, in Astronomy and Astrophysics, vol. 21, 2013, p. 59, Bibcode:2013A&ARv..21...59I, DOI:10.1007/s00159-013-0059-2.arΧiv:1209.4302

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni