Barbara Jordan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Barbara Jordan
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 50-90
Titoli vinti 1
Miglior ranking 78 (17 gennaio 1983)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1979)
Francia Roland Garros 2T (1981)
Regno Unito Wimbledon 3T (1983)
Stati Uniti US Open 2T (1981)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 109-118
Titoli vinti 2
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (1979)
Francia Roland Garros SF (1984)
Regno Unito Wimbledon 3T (1983)
Stati Uniti US Open 2T (1978 1979 1981 1983)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros V (1983)
Regno Unito Wimbledon 3T (1983)
Stati Uniti US Open SF (1982)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Barbara Jordan (Milwaukee, 2 aprile 1957) è un'ex tennista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Jordan è stata per tre volte un'All-America durante i tre anni passati all'Università di Stanford.
Dopo aver finito gli studi ed essere passata tra i professionisti ha ottenuto come massimo risultato la vittoria del singolare femminile agli Australian Open 1979. Per compiere questa impresa in cui era partita come testa di serie numero cinque ha affrontato nei quarti di finale la numero due e favorita dai pronostici Hana Mandlíková, in semifinale ha eliminato la testa di serie numero tre Renáta Tomanová e in finale la numero quattro Sharon Walsh.
Al di fuori di questa vittoria non ha ottenuto altri importanti risultati nei tornei del Grande Slam. Nel doppio femminile ha vinto tre tornei, il primo nel 1982 a Tokyo in coppia con Laura duPont, il secondo a Indianapolis l'anno successivo insieme a Lea Antonoplis e sempre con Lea Antonoplis ha vinto pochi giorni dopo a Hershey.
Nel doppio misto ha vinto l'Open di Francia 1983 insieme a Eliot Teltscher sconfiggendo in finale Leslie Allen e Charles Strode per 6-2, 6-3.
Anche sua sorella minore Kathy è stata un'ottima tennista vincendo cinque titoli del Grande Slam nel doppio femminile e altri due nel doppio misto.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Tornei vinti (1)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Avversario in finale Punteggio
1979 Australian Open Australia Sharon Walsh 6-3, 6-3

Finali perse (1)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Avversario in finale Punteggio
1980 Borden Classic Stati Uniti Dana Gilbert 5-1, rit.

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Tornei vinti (3)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Compagno Avversario in finale Punteggio
1982 Japan Open Tennis Championships Stati Uniti Laura duPont Giappone Naoko Satō
Australia B. Remilton-Ward
6-2, 6-7, 6-1
1983 Virginia Slims of Indianapolis Stati Uniti Lea Antonoplis Sudafrica Rosalyn Fairbank
Stati Uniti Candy Reynolds
5–7, 6–4, 7–5
1983 Virginia Slims of Pennsylvania Stati Uniti Lea Antonoplis Stati Uniti Sherry Acker
Stati Uniti Ann Henricksson
6–3, 6–4

Doppio misto[modifica | modifica wikitesto]

Tornei vinti (1)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Compagno Avversario in finale Punteggio
1983 Open di Francia Stati Uniti Eliot Teltscher Stati Uniti Leslie Allen
Stati Uniti Charles Strode
6–2, 6–3

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]