Commissione sul crimine australiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Australian Crime Commission)

La Commissione sul crimine australiano (in inglese: Australian Crime Commission) è un'agenzia investigativa criminale nazionale del governo australiano nata sotto la legge del 2002 Australian Crime Commission Act diventando effettiva il primo gennaio 2003 con lo scopo di combattere la criminalità organizzata, la corruzione, il terrorismo, il traffico di droga e il riciclaggio di denaro.

Nacque dopo l'unione della ex National Crime Authority (NCA) e dell'Australian Bureau of Criminal Intelligence (ABCI) e dell'Office of Strategic Crime Assessment (OSCA).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]