Anticalcare magnetico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'anticalcare magnetico, o trattamento anticalcare magnetico, è un controverso metodo che ridurrebbe gli effetti negativi causati da un'elevata durezza dell'acqua mediante l'azione di un campo magnetico, offrendosi come un'alternativa non chimica per l'addolcimento dell'acqua.

Non esistono dati di laboratorio o spiegazioni meccanicistiche che dimostrino scientificamente l'efficacia di questo metodo.[1] Quindi il trattamento anticalcare magnetico è considerato come privo di efficacia.[2] Tuttavia alcuni studi scientifici dimostrano di aver registrato effetti significativi e riduzione del livello di calcare non tramite valvole ma creando un movimento continuo in acqua con magneti permanenti di neodimio permettendo la sedimentazione del calcare in cristalli differenti modificati in una forma sferica. [3]

Efficacia[modifica | modifica wikitesto]

L'unico risultato certo e documentato scientificamente (link sotto) è che utilizzando un gran numero di super magneti al neodimio in una quantità d'acqua di poche decine di litri e con una turbolenza in essa si riesca a scomporla, ottenendo carbonato di calcio (CaCO3) in forma cristallina differente e di conseguenza bicarbonato di sodio(NaHCO3) liberando ossigeno e anidride carbonica (Ca + 2HCO− →CaCO + CO ↑ +H O). https://www.researchgate.net/publication/222433448_Influence_of_magnetic_field_on_calcium_carbonate_precipitation [4][5][6][7][8]

Funzionamento scientificamente provato[modifica | modifica wikitesto]

Mentre i promotori dei filtri anticalcare magnetici sostengono che la forma delle molecole di calcare sarebbe modificata da forti campi magnetici, ma il passaggio talmente veloce in queste valvole sia pur potenti ne limita il risultato prospettato. Una cosa certa e comprovata da analisi scientifica è che in una quantità d'acqua limitata e definita generando un campo magnetico derivante da dei super magneti al neodimio in proporzione ai litri da trattare, movimentandoli separandoli e sollecitandoli di continuo in una turbolenza nell'acqua, si riesce ad argonizzare il calcare (CaCO3) allineando i cristalli in un differente disposizione sferica rendendoli quindi impossibilitati a legarsi tra loro come normalmente succede, dando la possibilità di precipitare in polvere disaggregata e inerme. Questa tecnica modifica i legami dei sali e delle molecole liberando ossigeno anidride carbonica e creando bicarbonato (NaHCO3) stabilizzando successivamente il PH. https://www.researchgate.net/journal/0021-9797_Journal_of_Colloid_and_Interface_Science [9]


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Loraine A. Huchler, P.E., MarTech Systems, Inc., Lawrenceville, NJ, Non-chemical Water Treatment Systems: Histories, Principles and Literature Review (PDF), International Water Conference (IWC), Pittsburgh, PA, USA 2002, 22 ottobre 2002. URL consultato il 12 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2013).
  2. ^ M. Chaplin, Descaling of Water, su Water Structure and Science, London South Bank University, 26 luglio 2011. URL consultato il 26 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 27 maggio 2012).
  3. ^ vol. 18, DOI:10.1051/epjap:2002025. Parametro
  4. ^ https://web.archive.org/web/20120417131247/http://www.wcponline.com/pdf/0804Keister.pdf (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2012). Parametro
  5. ^ vol. 22, http://www.csicop.org/si/9801/powell.html. Parametro
  6. ^ chem1.com, http://www.chem1.com/CQ/magscams.html.
  7. ^ vol. 24. Parametro
  8. ^ wbdg.org, https://web.archive.org/web/20111215092211/http://www.wbdg.org/ccb/ARMYCOE/PWTB/pwtb_420_49_34.pdf (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2011).
  9. ^ gmxinternational.com, https://web.archive.org/web/20120222171300/http://www.gmxinternational.com/facts/interview/05.htm (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2012).
Scienza e tecnica Portale Scienza e tecnica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienza e tecnica

https://www.researchgate.net/publication/222433448_Influence_of_magnetic_field_on_calcium_carbonate_precipitation https://www.researchgate.net/journal/0021-9797_Journal_of_Colloid_and_Interface_Science https://www.researchgate.net/publication/281610797_USAUSSR_Symposium_on_Physical_Mechanical_Treatment_of_Wastewaters_EPA