Analisi delle corrispondenze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'Analisi delle corrispondenze (Correspondence Analysis, CA) o Analisi delle corrispondenze multiple (Multiple Correspondence Analysis, MCA) è una tecnica di analisi statistica multivariata a carattere esplorativo volta ad analizzare l'esistenza di schemi di associazione tra variabili qualitative, anche dovuti all'esistenza di tratti latenti. Tale tecnica, in origine concepita da Hirschfeld[1], può essere vista come una controparte dell'analisi delle componenti principali o dell'analisi fattoriale (a seconda del tipo di metodo di calcolo adottato) applicabile a soli dati qualitativi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hirshfield, H.O., A connection between correlation and contingency, in Proc. Cambridge Philosophical Society, vol. 31, 1935, pp. 520–524.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • M. Greenacre & J. Blasius, Correspondence Analysis in the social sciences: recent developments and applications, Academic Press, 1994
Controllo di autoritàThesaurus BNCF 55766 · LCCN (ENsh91005848 · BNF (FRcb119308867 (data) · J9U (ENHE987007541839505171
  Portale Statistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di statistica