Allée couverte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'allée couverte (in italiano, corridoio coperto) è una tipologia di sepolcro collettivo megalitico.

Dolmen a corridoio di Morrel dos Fados, Aude, Francia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'allée couverte si presenta come un dolmen allungato dove la camera sepolcrale ha più o meno la stessa larghezza del corridoio, quest'ultimo talvolta veniva suddiviso in sezioni, separate fra loro da lastre forate. Il corridoio è coperto con diverse lastre orizzontali che poggiano su una serie di lastre laterali (o ortostati); in alcuni casi l'intera struttura era nascosta da un tumulo di terra [1]. In generale le allèe couverte presentano un'altezza costante per tutta la loro lunghezza

Le allée couverte più rappresentative sono quelle della Bretagna, dell'Île-de-France e in, numero minore, dell'Aquitania.

Datazione[modifica | modifica wikitesto]

Sono generalmente più recenti rispetto ai domen a corridoio, furono costruite perlopiù tra la fine del Neolitico e il Calcolitico[2]. Nel nord-ovest della Francia e nel Belgio meridionale queste strutture sono collegate alla civiltà di Seine-Oise-Marne.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Barbara Ann Kipfer, Encyclopedic Dictionary of Archaeology p.14
  2. ^ Alberto Pozzi, Megalithism: Sacred and Pagan Architecture in Prehistory p.315

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di archeologia