Aksaray (cane)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aksaray
Aksaray malaklisi kral kes.jpg
Nome originale Aksaray Malaklısı
Origine Turchia Turchia (Anatolia)
Razze canine

Il Aksaray (in lingua turca Aksaray Malaklısı, lett. "labbra [lunghe] di Aksaray"[1]), anche noto come Mastino turco o Cane da pastore dell'Anatolia Centrale, è una razza canina di tipo molossoide originaria della Turchia occidentale del tipo cane da montagna impiegata per la protezione degli armenti. È la più grande delle tre tipologie di cani "pastori-custodi" che la cinofilia occidentale racchiude nella categoria "Cane da pastore dell'Anatolia".
La razza prende il nome dalla città turca di Aksaray.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Aksaray Malaklısı, Aksaraymalakli.com. URL consultato il 30 maggio 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Hancock D (2014), Dogs of the Shepherds : A Review of the Pastoral Breeds, ISBN 9781847978097.
  • Kojima T (2005), Legacy of the Dog: The Ultimate Illustrated Guide, 2. ed. riv., Chronicle Books LLC, ISBN 9780811851138.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani