Acilio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Acilio è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Femminile: Acilia[1]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Nome di scarsissima diffusione, derivante dal latino Acilius[1][2], un cognomen distintivo della gens Acilia.

L'etimologia è dubbia; generalmente viene ricondotto al latino aciēs ("punta", correlato al greco ἀκή, ake, "affilato"), in riferimento all'acutezza intellettuale[1][3]. Il nome Acillino è un suo derivato[3].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Nessun santo porta il nome Acilio, che quindi è adespota, e il suo onomastico si può festeggiare il 1º novembre, ricorrenza di Ognissanti.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d La Stella T., p. 5.
  2. ^ a b Accademia della Crusca, p. 581.
  3. ^ a b Albaigès i Olivart, p. 23.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi