Abazi georgiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abazi georgiano
Nome locale Abazi (აბაზი)
Nouveau journal asiatique 422 (C).jpg
Monete di rame
Nouveau journal asiatique 422 (B).jpg
Monete d'argento
Codice ISO 4217  ?
Stati Flag of Kingdom of Kartli-Kakheti.svg Kartli-Kakheti
Simbolo  ?
Frazioni dinar
Monete 1 puli, 2 puli, 1 bisti, ½ abazi, 1 abazi, 2 abazi
Periodo di circolazione XVIII secolo - XIX secolo
Sostituita da Rublo russo dal 1833
Tasso di cambio 1 rublo = 5 abazi (1833)
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

L'abazi (in georgiano: აბაზი, in russo: абази) era la valuta ufficiale del regno di Kartli-Kakheti, esistito sul territorio georgiano dal 1762 al 1800, quando venne incorporato nell'Impero russo.

Il nome deriva da quello dell'abbasi, moneta d'argento della vicina Persia introdotta sotto il regno di 'Abbas I il Grande (1587-1629).

Nel 1833 venne sostituito dal Rublo russo con un cambio di 5 abazi per ogni rublo. Tuttavia, le monete dell'abazi continuarono a circolare ancora per qualche decennio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'abazi era suddiviso in 200 dinar. Altri termini utilizzati erano puli (ფული, pari a 5 dinar) e bisti (pari a 20 dinar). Le monete emesse erano da 1 e 2 puli, 1 bisti, ½, 1 e 2 abazi[1].

1 abazi 1827
Abazi (40 Kopeks).jpg
Corona e rami di palma incrociati. Valore. In esergo, le iniziali A. T. del capo incisore Alexander Trifinov
Ag, 23 mm, 6.24 g. Zecca di Tbilisi.

Sulle monete comparivano le scritte karthuli puli (ქართული ფული) e karthuli tetri (ქართული თეთრი), che significano rispettivamente "rame georgiano" e "argento georgiano", ad indicare la qualità del metallo utilizzato per la coniazione. Il nome tetri è ancora oggi in uso, essendo stato scelto nel 1995 per indicare la centesima parte del lari, la moneta ufficiale della Georgia indipendente.

La Russia annetté il regno di Kartli-Kakheti nel 1800, sotto lo zar Paolo I, ma la moneta georgiana rimase inizialmente in circolazione. L'abazi venne sostituito dal rublo solo nel 1833, con un cambio fissato a 5 abazi per rublo, vale a dire 20 copechi per abazi[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Georgian Coins, Chards Ltd. URL consultato il 2 febbraio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Abazi georgiano - Successione
Preceduta da:
?
Motivo: Formazione del regno di Kartli-Kakheti
Valuta di Georgia
17621833
Seguita da:
Rublo russo
Motivo: Introduzione della moneta russa

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]