900ª Brigata di fanteria "Kfir"

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
חטיבת כפיר
Brigata Kfir
Descrizione generale
Attiva2005 - oggi
NazioneIsraele Israele
TipoZro'a Ha-Yabasha
Ruolofanteria
Dimensione6 battaglioni di fanteria
Guarnigione/QGBach Kfir, vicino a Beka'ot
SoprannomeKfir
Battaglie/guerreOperazione Hiram, Libano
Parte di
162ª divisione Utzvat Ha'Plada
Comandanti
Comandante attualeAsher Ben Lulu
Simboli
Bandiera della brigataFlag of the Israeli Kfir Brigade.svg
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La brigata Kfir (in ebraico:חטיבת כפיר, precedentemente conosciuta come brigata 900) è una delle brigate entrate a far parte più di recente del corpo di fanteria della 162ª divisione (Utzvat Ha'Plada) del comando regionale centrale delle Forze di Difesa Israeliane.

I battaglioni di fanteria (conosciuti come “battaglioni 90„), creati negli anni novanta come forze in affiancamento alla fanteria leggera, sono stati unificati il 6 dicembre 2005 in una singola brigata di servizio comandata dal colonnello Eyal Nosovski.

Anche se la brigata Kfir è formalmente parte della 162ª divisione, ogni suo battaglione è in realtà subordinato operativamente alle brigate regionali della divisione di Cisgiordania, nelle quali occupano il ruolo di forze di intervento rapido:

  • il 90º battaglione Nahshon, subordinato alla brigata Ephraim;
  • il 92º battaglione Shimshon, subordinato alla brigata Etzion;
  • il 93º battaglione Haruv, subordinato alla brigata Shomron;
  • il 94º battaglione Duchifat, subordinato alla brigata Binyamin;
  • il 96º battaglione Lavi, subordinato alla brigata Yehuda;
  • il 97º battaglione Netzah Yehuda, subordinato alla brigata Jordan Valley.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]