Utente:Giandrea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1 190 617 articoli in italiano, più di 7 milioni in 251 lingue

 

Benvenuti su Wikipedia
L'enciclopedia libera
Come registrarsi · FAQ · Citare Wikipedia · Vuoi provare? · Avvertenza · Donazioni

edit  Crystal Clear action viewmag.png

Vetrina

Campagna Suvorov svizzera 1799.png

La campagna svizzera di Suvorov si svolse in territorio elvetico tra il settembre e l'ottobre del 1799 durante la guerra della seconda coalizione. Le truppe russo-austriache, che avevano già sconfitto ripetutamente tra aprile e agosto i francesi in Italia, attraversarono il San Gottardo al comando del feldmaresciallo Aleksandr Vasil'evič Suvorov, con l'ordine di marciare contro il generale Andrea Massena per scacciarlo dalla Repubblica Elvetica.

Dopo le importanti vittorie dei mesi precedenti durante la campagna in Italia, Suvorov era rimasto padrone della situazione nella parte settentrionale della penisola e sembrava imminente una sconfitta definitiva dei francesi con il generale russo deciso a marciare addirittura verso la Francia, ma le divisioni e le rivalità delle potenze coalizzate avrebbero ben presto favorito la ripresa delle armate rivoluzionarie: per timore che l'influenza della Russia diventasse troppo grande, gli alleati, facendo anche leva sulle ambizioni dello zar Paolo I di presentarsi come liberatore della Svizzera, riuscirono a ottenere che le truppe russe interrompessero le loro operazioni in Italia e venissero rischierate nella Confederazione, lasciando l'iniziativa nella penisola agli austriaci. A Suvorov fu quindi ordinato di portarsi con il suo esercito verso nord e marciare attraverso il San Gottardo per congiungersi alle truppe russe appena condotte sulla Limmat dal generale Aleksandr Michajlovič Rimskij-Korsakov.

Il maresciallo Suvorov prese dopo difficili combattimenti il San Gottardo e marciò poi faticosamente lungo la valle del fiume Reuss, costantemente contrastato dal generale Claude Lecourbe. Giunto ad Altdorf fu costretto a deviare a nord-est per le montagne, in quanto i francesi controllavano saldamente il lago di Zurigo e i passi a ovest. Il generale Massena inviò quindi le divisioni dei generali Honoré Gazan e Édouard Mortier, coordinate dal generale Nicolas Soult, a bloccare l'avanzata dei russi tra Schwyz (o Svitto) e Glarona; Suvorov si diresse allora verso la Linth, ma anche qui, dopo qualche successo, le sue truppe furono ripetutamente respinte a Näfels dai soldati del generale Gabriel Molitor.

La situazione del maresciallo Suvorov, isolato tra le montagne, con scarsi rifornimenti e contrastato su tutti i fronti dalle truppe francesi, divenne sempre più difficile; dopo aver appreso della disfatta dei generali Korsakov e von Hotze nella seconda battaglia di Zurigo, non gli rimase che tentare di ripiegare verso est allo scopo di mettere in salvo i resti del suo esercito, ormai molto provato. La ritirata dei russi fu molto difficoltosa e costò nuove pesanti perdite, mentre tutta l'artiglieria andò perduta; infine, passando per il colle di Panix, i russi raggiunsero il Reno a Jante (o Ilanz) il 7 ottobre e proseguirono quindi verso il Vorarlberg, dove si congiunsero con i superstiti del generale Korsakov. Suvorov venne richiamato a San Pietroburgo dove cadde nuovamente in disgrazia presso la corte zarista: Paolo I rifiutò di riceverlo in udienza e, ferito e malato, il vecchio generale morì dopo poche settimane nella capitale stessa il 18 maggio del 1800.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina
edit  Crystal Clear app kblackbox.png

Lo sapevi che...


Mawangduihanmu.jpg

Mawangdui (cinese: 馬王堆) è un sito archeologico cinese situato vicino alla città di Changsha, capoluogo della provincia di Hunan. Nel sito sono state scoperte nel 1971 e portate alla luce negli anni successivi tre tombe risalenti alla dinastia Han (II secolo a.C.). Durante gli scavi sono stati rinvenuti i resti del marchese di Dai, della moglie e di uno dei figli nonché un totale di circa tremila reperti di straordinaria fattura e perfettamente conservati.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce
edit  Crystal Clear app kontact.png

Attualità e notizie

2 aprile

Casanova ritratto.jpg
Giacomo Casanova

Nati il 2 aprile...
Giacomo Casanova (1725)
Max Ernst (1891)
Jack Brabham (1926)

... e morti
Samuel Morse (1872)
Aldo Fabrizi (1990)
Papa Giovanni Paolo II (2005)

In questo giorno accadde...
1513 - Juan Ponce de León è il primo europe a sbarcare sul territorio della futura Florida.
1948 - Il Congresso degli Stati Uniti d'America approva il piano Marshall.
1982 - L'Argentina invade le Isole Falkland, a controllo britannico: è l'inizio della guerra delle Falkland.
1989 - Yasser Arafat viene proclamato presidente della Palestina.

Oggi ricorre: la Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Francesco di Paola, Maria Egiziaca e della beata Elisabetta Vendramini.
edit  

test box

solo un test

/box-header (/blue-box-header : /yellow-box-header : /green-box-header : /pink-box-header: /violet-box-header)
/box-footer

Archivio:Teoria Gaia