Operazione Sansone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sansone, nel tempio di Dagon, distrugge i suoi nemici e se stesso

L’opzione Sansone è il nome che alcuni analisti militari hanno dato all'ipotetica strategia di deterrenza di Israele di risposta massiccia con armi nucleari come "ultima risorsa" contro nazioni i cui attacchi militari minacciano la sua esistenza.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra