Giorgio d'Antiochia (arcivescovo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Giorgio patriarca d'Antiochia
Morte 814
Venerato da Tutte le Chiese che ammettono il culto dei santi
Ricorrenza 19 aprile

San Giorgio d'Antiochia (... – 820 circa) è stato un arcivescovo e santo bizantino, arcivescovo di Antiochia di Pisidia.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu uno dei vescovi presenti al secondo Concilio di Nicea nel 787. Come molti monaci del tempo, fu un oppositore dell'iconoclastia, fu bandito dall'imperatore bizantino Leone V l'Armeno e morì, quindi, in esilio nell'814.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]