AllMusic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Allmusic)
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'emittente televisiva, vedi All Music.
AllMusic
Wordmark of AllMusic (2013).png
URL allmusic.com
beta.allmusic.com
Commerciale Si
Tipo di sito Musica
Registrazione no
Proprietario All Media Guide (Rovi)
Creato da Michael Erlewine
Lancio 1991
Stato attuale attivo

AllMusic (precedentemente chiamato All Music Guide e abbreviato come AMG) è un database di metadati di musica, diretto dalla All Media Network. AllMusic include circa sei milioni di canzoni, e oltre mezzo milione di immagini di copertine.[senza fonte]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Vecchio logo di Allmusic

AllMusic fu fondato da Michael Erlewine, lo stesso creatore di AllMovie e AllGame. Il sito allmusic.com fu lanciato nel 1995.[1]

Nell'agosto del 2007, PC Magazine incluse AllMusic nella sua classifica dal titolo "Top 100 Classic Websites".[2]

Il 6 novembre 2007 i database della All Media Guide vennero acquistati dalla Rovi Corporation (allora Macrovision).[3] Nel 2011 Rovi creò il sito allrovi.com, un database più ampio di musica e cinema in cui fece confluire AllMovie e in cui inizialmente pensò di fondere anche AllMusic.[4] Tuttavia, un anno più tardi AllMovie si separò da AllRovi, tornando ad essere un sito indipendente. Allrovi.com venne chiuso verso la fine del 2013.[5]

Nel luglio 2013, la Rovi Corporation vendette AMG (e i suoi database musicali, cinematografici e videoludici) alla All Media Network,[6] già proprietaria dei siti web SideReel e Celebified.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) About Us su allgame.com, All Media Network. URL consultato il 16 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2010).
  2. ^ (EN) Brian Heater, Top 100 Classic Websites – AllMusic – Slideshow from pcmag.com in PCmag.com, 13 agosto 2007. URL consultato il 16 marzo 2015.
  3. ^ (EN) Macrovision Agrees to Acquire All Media Guide Holdings, Inc., BusinessWire, 6 novembre 2007. URL consultato il 6 novembre 2007.
  4. ^ (EN) Antony Bruno, AllMusic.com Folding Into AllRovi.com for One-Stop Entertainment Shop, Billboard, 28 febbraio 2011. URL consultato il 16 marzo 2015.
  5. ^ Consulta e confronta le pagine di archivio del sito.
  6. ^ (EN) Rovi Corporation Reports Second Quarter 2013 Financial Performance Announces Agreements to Sell Rovi Entertainment Store and Consumer Website Businesses, Rovi, 21 luglio 2013. URL consultato il 18 ottobre 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]