Star Wars: X-Wing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Star Wars: X-Wing
videogioco
Piattaforma MS-DOS, Mac OS
Data di pubblicazione MS-DOS:
Flags of Canada and the United States.svg febbraio 1993
Genere Simulatore di volo
Tema Guerre stellari
Sviluppo Totally Games
Pubblicazione LucasArts
Ideazione Lawrence Holland, Edward Kilham
Modalità di gioco Giocatore singolo
Periferiche di input Tastiera, mouse, joystick
Supporto Floppy disk, CD-ROM
Espansioni Imperial Pursuit, B-Wing
Seguito da Star Wars: TIE Fighter

Star Wars: X-Wing è un simulatore di volo spaziale ambientato nell'universo di Guerre stellari, realizzato da Totally Games e pubblicato da LucasArts nel 1993 per MS-DOS e Mac OS. È dotato del sistema audio iMUSE e di un motore grafico tridimensionale con visuale in prima persona.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

X-Wing è suddiviso in tre campagne, le prime dotate di 12 missioni e la terza di 14. La trama viene raccontata tramite alcune scene di intermezzo ispirate a quelle dei film.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

La prima versione di X-Wing è stata distribuita su cinque floppy disk. Nel 1994 è uscita una versione su CD-ROM denominata Collector's CD-ROM Edition, dotata di entrambe le espansioni, di varie migliorie cosmetiche e del motore grafico del seguito. Nel 1998 è stata realizzata una ulteriore versione, questa volta dotata del motore grafico di Star Wars: X-Wing vs. TIE Fighter.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi