Stack Overflow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il problema di programmazione, vedi Stack overflow.
Stack Overflow
URL stackoverflow.com
Commerciale
Tipo di sito Question & Answer
Lingua inglese
Registrazione opzionale; usa OpenID
Proprietario Stack Exchange, Inc.
Creato da Joel Spolsky and Jeff Atwood
Lancio agosto 2008
Stato attuale Online

Stack Overflow è un sito web che fa parte della rete Stack Exchange[1] [2] in cui si possono porre domande riguardo a vasti argomenti di programmazione.[3][4][5]

Il sito fornisce la possibilità agli utenti di chiedere o rispondere a domande e, attraverso i membri attivi, di votare le domande e le risposte in positivo o in negativo e di modificare le domande e le risposte in uno stile wiki. Gli utenti di Stack Overflow possono guadagnare punti di reputazioni e "badges"; per esempio, un utente guadagna 10 punti di reputazione quando riceve un voto "up" ad risposta, e può ricevere badges, ovvero punti di reputazione [6] dagli altri utenti. Tutti i contenuti generati dagli utenti sono rilasciati sotto la licenza Creative Commons.[7]

Ad aprile 2011, Stack Overflow ha circa 562000 utenti registrati[8] e circa 1500000 domande. Basandoci sui tag che vengono assegnati alle domande, gli argomenti più comuni sono C#, Java, PHP, .NET, ASP.NET, JavaScript, C++, jQuery, iPhone e Python.[9]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il sito è stato creato da Jeff Atwood e Joel Spolsky nel 2008 [10][11] come alternativa più aperta a forum come Expert Exchange. Il nome del sito web fu scelto con una votazione nell'aprile 2008 dai lettori di Coding Horror, il blog di Atwood.[12] Anche lo stile di Stack Overflow è stato sottoposto a votazione. Il 31 luglio 2008 Jeff Atwood mandò un invito incoraggiando i suoi sostenitori a prendere parte alla beta privata del nuovo sito. Il 15 settembre 2008, fu annunciata la versione beta pubblica.

Il 3 maggio 2010 aveva ottenuto 6 milioni di dollari da un gruppo di investitori guidato dalla Union Square Ventures.[13]

Tecnologia[modifica | modifica sorgente]

Stack Overflow è scritto in ASP.NET 3.5[14] usando il framework ASP.NET MVC (Model-View-Controller)[15]. Gli utenti non registrati hanno accesso alla maggior parte delle funzionalità del sito, mentre gli utenti che sottoscrivono usando il servizio OpenID possono ottenere maggiori funzionalità, come la creazione di un profilo, la possibilità di guadagnare reputazione, fino alla possibilità di ritaggare domande o votare per chiudere una discussione.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Stack Exchange Network Legal Links Robert Cartaino, Stack Exchange Blog, 7 giugno 2010. http://blog.stackexchange.com/legal/ . URL consultato il 7 giugno 2010.
  2. ^ Stack Overflow Internet Services, Inc., Stack Exchange API - Legal in Stack Apps, 8 giugno 2010. URL consultato l'8 giugno 2010.
  3. ^ Alan Zeichick, Secrets of social site success in SD Times, 15 aprile 2009. URL consultato il 16 aprile 2009.
  4. ^ Spolsky's Software Q-and-A Site in Slashdot, 16 settembre 2008. URL consultato il 23 maggio 2009.
  5. ^ Joel Spolsky, Google Tech Talks: Learning from StackOverflow.com, YouTube, 24 aprile 2009. URL consultato il 23 maggio 2009.
  6. ^ FAQ: What is Reputation? in Stack Overflow. URL consultato il 19 gennaio 2010.
  7. ^ Creativecommons.org
  8. ^ Users in Stack Overflow. URL consultato il 2 aprile 2011.
  9. ^ Tags in Stack Overflow. URL consultato il 15 luglio 2010.
  10. ^ Jeff Atwood, Introducing Stackoverflow.com in Coding Horror, 16 aprile 2008. URL consultato l'11 marzo 2009.
  11. ^ Jeff Atwood, None of Us is as Dumb as All of Us in Coding Horror, 16 settembre 2008. URL consultato l'11 marzo 2009.
  12. ^ Jeff Atwood, Help Name Our Website in Coding Horror, 6 aprile 2008. URL consultato il 15 giugno 2009.
  13. ^ Announcing the Stack Overflow Series A Financing in blog.stackoverflow.com. URL consultato il 31 agosto 2010.
  14. ^ Stack Overflow in Microsoft Case Studies, Microsoft, 10 marzo 2010. URL consultato il 24 marzo 2010.
  15. ^ Jeff Atwood, What Was Stack Overflow Built With? in Stack Overflow Blog, 21 settembre 2008. URL consultato il 23 maggio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

web Portale Web: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di web