Sessions (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sessions
Artista The Beatles
Tipo album Raccolta
Genere Rock
Etichetta Parlophone

Sessions è una raccolta dei Beatles che doveva uscire nel 1985, contenente canzoni inedite o versioni differenti di canzoni già pubblicate. Il progetto venne bloccato dai Beatles ancora in vita e da Yoko Ono[1]. Dieci anni dopo vennero pubblicate le Anthology, che diedero ai fan la possibilità di ascoltare le canzoni qui presenti. Non è mai stato realizzato.

Le canzoni[modifica | modifica wikitesto]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Come and Get It (McCartney)
  2. Leave My Kitten Alone (John/Turner/McDougal)
  3. Not Guilty (Harrison)
  4. I'm Looking Through You (Lennon-McCartney)
  5. What's the New Mary Jane (Lennon-McCartney)
  6. How Do You Do It? (Murray)
  7. Besame Mucho (Velázquez)
  8. One After 909 (Lennon-McCartney)
  9. If You've Got Trouble (Lennon-McCartney)
  10. That Means a Lot (Lennon-McCartney)
  11. Mailman, Bring Me No More Blues (Roberts-Katz-Clayton)
  12. Christmas Time (Is Here Again) (Harrison-Lennon-McCartney-Starkey)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Piccolo Libro dei Beatles, Hervè Bourhis, pag. 140
  2. ^ Dal sito Pepperland