Pierdonato Cesi (1583-1656)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Pier Donato Cesi)
Jump to navigation Jump to search
Pierdonato Cesi
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (not a bishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1583 a Roma
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Creato cardinale16 dicembre 1641 da papa Urbano VIII
Deceduto30 gennaio 1656 a Roma
 

Pierdonato Cesi (Roma, 1583Roma, 30 gennaio 1656) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque da una nobile famiglia romana, figlio di Federico Cesi (di Oliveto) e Pulcheria Orsini : era imparentato con i cardinali Paolo Emilio Cesi, Federico Cesi, Pierdonato Cesi seniore e Bartolomeo Cesi. Compì gli studi sotto la guida dei padri oratoriani e successivamente conseguì la laurea in giurisprudenza.

Entrò nella Curia romana, con l'incarico di referendario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica. Fu nominato governatore a Civitavecchia dal 1627 al 1630.

Il 16 dicembre 1641 papa Urbano VIII lo creò cardinale e il 10 febbraio 1642 ricevette il titolo di San Marcello.

Partecipò ai conclavi del 1644 e del 1655, che elessero rispettivamente papa Innocenzo X e papa Alessandro VII.

Morì a Roma e fu sepolto nella basilica di Santa Prassede.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]