Oran Park

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Oran Park Raceway)
Jump to navigation Jump to search
Oran Park Raceway
Tracciato di Oran Park Raceway
Localizzazione
StatoAustralia Australia
LocalitàNarellan
Caratteristiche
Lunghezza2.620 m
Curve12
Inaugurazione1962
Categorie
Formula Holden
Superbike
V8 Supercars
Formula Holden
Tempo record1:01.6718
Stabilito daTim Leahey
suReynard 92D Holden
il2000
Superbike
Tempo record1:12.690
Stabilito daFred Merkel
suHonda RC30
il1988
Mappa di localizzazione

Coordinate: 34°00′22″S 150°44′02″E / 34.006111°S 150.733889°E-34.006111; 150.733889

L'Oran Park Raceway è un circuito costruito a Narellan (Sud Ovest di Sydney) nel 1962. È stato inaugurato il 17-18 febbraio 1962 dal Car Club Singer[1]. Il 17 febbraio 1963 ci fu la prima gara motociclistica, a cui partecipò il campione motociclistico Jim Redman (detentore del giro record di 50,4 secondi).

Il circuito era inizialmente lungo 1,6 km. Successivamente fu esteso a 2.62 km nel 1974 per creare una variante Grand Prix[2]. Il complesso aveva anche una pista di motocross, uno skidpan, una pista sterrata e una per dragster. La maggior parte del circuito è visibile dalla tribuna principale.

Oran Park è stato utilizzato regolarmente per le competizioni delle Australian Touring Car Championship, V8 Supercars Championship Series, Australian Drivers Championship e Australian Sports Sedan Championship. Nel 1974 e nel 1977 vi si è tenuto il Gran Premio d'Australia di Formula 5000. Durante gli anni ottanta sono state organizzate numerose gare endurance su questo tracciato. Allan Moffat e Mark Skaife sono i piloti di maggior successo a Oran Park nel ATCC, con sei vittorie ciascuno.

La prova australiana del campionato mondiale Superbike si è svolto per due volte su questo circuito, nel 1988 e nel 1989.

Recentemente il terreno dove sorge il circuito è stato venduto per fare posto a nuovi complessi abitativi. L'ultima competizione motociclistica si è svolta il 21-22 novembre 2009. Il 16 gennaio 2010 vi è stata l'ultima competizione automobilistica.

Il 25 gennaio 2010 l'autodromo è stato definitivamente chiuso; prima della chiusura, è stato realizzato un modello 3D del circuito per inserirlo nei simulatori di guida[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Clyde Hogkins, New Track for Racing, The Sun Herald, 18 Feb 1962, pag. 59.
  2. ^ Terry Walker, Fast Tracks, 1995, page 118
  3. ^ (EN) Simulatore dell'Oran Park

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]