Numero di Fermat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Numero primo di Fermat)
Jump to navigation Jump to search

Un numero di Fermat, chiamato così dal matematico francese Pierre de Fermat, è un numero intero esprimibile come:

con n intero non negativo.

Numeri primi di Fermat[modifica | modifica wikitesto]

Fermat credeva, erroneamente, che tutti i numeri della forma indicata sopra fossero numeri primi. In effetti, questo è vero per i primi cinque:

Ma nel 1732 Eulero dimostrò che Fermat si sbagliava, dando la fattorizzazione di F5:

Nel 1770 dimostrò anche che ogni eventuale divisore di Fn è della forma K 2n+1 + 1, risultato che venne migliorato da Lucas nel 1878 con la considerazione che tali divisori devono anche essere del tipo L 2n+2 + 1 dove K ed L sono interi positivi.

Nel caso di F5, per L = 1, 2, 3, 4, 5 troviamo rispettivamente 129, 257, 385, 513, 641; di questi, solo 257 e 641 sono primi, e 641 effettivamente divide F5.

Non è stato trovato nessun altro numero di Fermat primo, e anzi si ritiene molto probabile che i numeri di Fermat primi siano in numero finito.

A febbraio 2015, le uniche altre fattorizzazioni complete di numeri di Fermat sono le seguenti:

  • F6 = 274177 · 67280421310721 (Clausen,Landry e Le Lasseur, 1880)
  • F7 = 59649589127497217 · 5704689200685129054721 (Morrison e Brillhart, 1970)
  • F8 = 1238926361552897 · P62 (Brent e Pollard, 1980)
  • F9 = 2424833 · 7455602825647884208337395736200454918783366342657 · P99 (Western, 1903 / Lenstra,Manasse e altri, 1990)
  • F10 = 45592577 · 6487031809 · 4659775785220018543264560743076778192897 · P252 (Selfridge, 1953 / Brillhart, 1962 / Brent, 1995)
  • F11 = 319489 · 974849 · 167988556341760475137 · 3560841906445833920513 · P564 (Cunningham, 1899 / Brent e Morain, 1988)

dove Px indica un fattore primo di x cifre.[1]

Si può comunque dimostrare (in base al test di primalità noto come test di Pépin) che Fn è primo se e solo se

I numeri di Fermat appaiono in contesti a prima vista completamente non correlati. Ad esempio, Gauss dimostrò che si può costruire con riga e compasso un poligono regolare con n lati se e solo se n è il prodotto di una potenza di 2 per un prodotto finito di numeri di Fermat primi e distinti.

Nel luglio 2014 Raymond Ottusch ha trovato un divisore primo di F3329780. Questo numero primo possiede ben 1002367 cifre, ed è

Al momento della dimostrazione, F3329780 diventava quindi il più grande numero di Fermat di cui fosse conosciuto almeno un fattore primo e di conseguenza la non primalità.[2]

Il 18 luglio 2009 il GIMPS ha annunciato la scoperta di un divisore di F19 :

divide [1]

Il 13 febbraio 2015 PrimeGrid ha annunciato di aver scoperto un divisore primo di F2662088 :

[3]

In un sistema numerico binario, tutti i numeri di Fermat sono palindromi (3=11; 5=101; 17=10001; 65537=10000000000000001), e tutti i primi di Fermat sono quindi palindromi primi.

Proprietà[modifica | modifica wikitesto]

Dall'ultima relazione si deduce il cosiddetto teorema di Goldbach: ogni coppia di numeri di Fermat è coprima, ovvero nessun numero primo divide due numeri di Fermat diversi. Infatti, se Fi e Fj (con i<j) avessero un fattore comune a>1, questo dividerebbe sia

che

e quindi a dividerebbe 2, ovvero a=2, il che è impossibile perché tutti i numeri di Fermat sono dispari. Quindi due numeri di Fermat sono sempre coprimi.

Da questo si può dimostrare che i numeri primi sono infiniti: poiché esistono infiniti numeri di Fermat, e ogni numero primo ne divide al più 1, devono esistere infiniti primi.

  • Nessun numero di Fermat può essere espresso come somma di due numeri primi, ad eccezione di F1=5=2+3; questo può essere dimostrato osservando che, essendo Fn sempre dispari, per essere somma di due primi dovrebbe essere primo il numero , che però è sempre divisibile per 3[4].
  • Nessun numero di Fermat può essere espresso come differenza di due potenze p-esime, dove p è un primo dispari.
  • La somma dei reciproci di tutti i numeri di Fermat è irrazionale. (Solomon W. Golomb, 1963)

Note[modifica | modifica wikitesto]

4.^ Per la 4° relazione di ricorrenza riportata sopra, Fn-2 è sempre divisibile non soltanto per 3 ma per F(n-1)! e quindi per ogni Fx con x<n.

  1. ^ a b Fermat factoring status Archiviato il 10 febbraio 2016 in Internet Archive.
  2. ^ The Top Twenty: Fermat Divisors
  3. ^ PrimeGrid Post sul sito di PrimeGrid che annuncia la scoperta
  4. ^ Per n>0, 2n è pari, e quindi per un a intero; passando alla congruenza modulo 3 si ha , e quindi Fn -2 è divisibile per 3.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4672709-7
Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica