Miracolo di sant'Ambrogio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Miracolo di sant'Ambrogio
Fra Filippo Lippi 001.jpg
AutoreFilippo Lippi
Data1447
Tecnicatempera su tavola
Dimensioni28×52,5 cm
UbicazioneGemäldegalerie, Berlino

Il Miracolo di sant'Ambrogio è un dipinto tempera su tavola (28x52,5 cm) eseguito da Filippo Lippi e aiuti come scomparto di predella dell'Incoronazione Maringhi, databile al 1439-1447 circa ed oggi conservato nella Gemäldegalerie di Berlino.

La scena mostra una guarigione miracolosa di un fanciullo, derivata dalle agiografie medievali del santo, ambientata in una stanza piena di donne che assistono stupefatte all'evento. Esse sono ritratte in atteggiamenti vari ed informali e con le fisionomie fortemente caratterizzate, come veri e propri ritratti. L'impostazione prospettica della stanza, scorciata secondo una visione grandangolare, è ripresa dalla pittura fiamminga, così come l'apertura sullo sfondo della finestra e dell'arco, che permettono di vedere il paesaggio. Notevole è la capacità del maestro di rendere la consistenza degli abiti, curando il chiarosuro del panneggio, oppure la resa della tenda leggera e vaporosa che copre il letto a sinistra.

La griglia prospettica è sottolineata dalla decorazione del pavimento. Da ciò ne deriva una costruzione prospettica molto più solida che non nella pala, il che ha fatto ipotizzare che la tavoletta sia da ascrivere alla fase finale della commissione, verso il 1447.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Una scheda sull'opera, su restaurofilippolippi.it. URL consultato il 26 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 20 gennaio 2010).
  • Una scheda sull'Incoronazione Maringhi, su restaurofilippolippi.it. URL consultato il 26 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2010).
Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura