Grandezza residua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Grandezze residue)
Jump to navigation Jump to search

In termodinamica una grandezza residua è definita come la differenza tra i valori di una grandezza termodinamica di un gas in condizioni reali (o attuali) e in condizioni ideali (mantenendo costanti la pressione, la temperatura, e la composizione).
In altre parole, le grandezze residue esprimono le deviazioni di un gas dall'idealità.

Indicando con la grandezza del gas reale, la grandezza del gas ideale, e la grandezza residua, sussiste la relazione:

Le grandezze residue non dipendono dalla natura delle singole molecole, bensì dalle interazioni che intercorrono tra una molecola e l'altra.

Alcune tra le grandezze residue più utilizzate in ambito termodinamico sono il volume residuo, l'entropia residua, l'entalpia residua e l'energia libera di Gibbs residua, definite dalle seguenti relazioni:

Le grandezze residue non vanno confuse con le grandezze in eccesso, che rappresentano lo scostamento dall'idealità di una miscela.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Termodinamica Portale Termodinamica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Termodinamica