Effetto Ghosting

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nelle televisioni e nei monitor, l'Effetto Ghosting è una replica di una parte dell'immagine trasmessa, spostata nella posizione, ma sovrapposta, sullo schermo, al nuovo frame, la quale crea nello schermo il tipico "effetto fantasma". Questo fenomeno è da imputare principalmente alla velocità di aggiornamento del pannello, tipica di ogni modello di schermi.

Un esempio di Effetto Ghosting.

Le scie fantasma sono causate dai pixel (ad esempio dei cristalli liquidi) del display, i quali necessitano di tempo per passare da uno stato (o in questo caso da un colore) ad un altro.

L'Effetto Ghosting è una caratteristica tipica dei pannelli video, correlata direttamente al tipo di tecnologia costruttiva (TN, MVA, PVA, IPS), di conseguenza non è eliminabile se presente. Non bisogna confondere l'Effetto Ghosting con il fenomeno dell'Input lag.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]