Chamunda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chamunda, British Museum. Odisha, VIII - IX sec. India.

Camunda (Sanskrit चामुण्डा, IAST Cāmuṇḍā) è una divinità femminile del pantheon dell'Induismo. Si tratta di una forma terribile della Devi il cui nome è dovuto all'uccisione di due demoni, Chanda e Munda. Il culto è tipico del tantrismo.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ David R. Kinsley, Tantric Visions of the Divine Feminine: The Ten Mahāvidyās, pagg. 16, 32, 35, 44, 171.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia