Alfabeto Osmanya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'alfabeto Osmanya (somalo: Cismaanya; Osmanya: 𐒋 𐒘 𐒈 𐒑 𐒛 𐒒 𐒕 𐒀), noto anche come Soomaali o scrittura della Somalia, è un sistema di scrittura creato per trascrivere il linguaggio della Somalia. È stato inventato tra il 1920 e il 1922 da Osman Yusuf Majeerteen Darod del clan Kenadid, nipote di Yusuf Ali che era il sultano del clan Hobyo Kenadid.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Africa Orientale Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa Orientale