Ghiacciaio Grubb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ghiacciaio Grubb
Mount Inverleith - sunset over Neko Harbor, Antarctic Peninsula.jpg
Il ghiacciaio Grubb, al centro, fiancheggiato dal monte Inverleith.
StatoAntartide Antartide
RegioneTerra di Graham
ProvinciaCosta di Danco
Coordinate65°07′S 63°22′W / 65.116667°S 63.366667°W-65.116667; -63.366667
Intitolato aThomas Grubb
Altitudine1 166 m s.l.m.
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Antartide
Ghiacciaio Grubb
Ghiacciaio Grubb

Il ghiacciaio Grubb (in inglese Grubb Glacier) (64°56′S 62°38′W / 64.933333°S 62.633333°W-64.933333; -62.633333) è un ghiacciaio situato sulla costa di Danco, nella parte occidentale della Terra di Graham, in Antartide. Il ghiacciaio, il cui punto più alto si trova 1166 m s.l.m., fluisce fin nella cala di Lester, all'interno della baia di Andvord, poco a ovest del ghiacciaio Bagshawe.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il ghiacciaio Grubb è stato osservato su una mappa del governo argentino del 1952 e non si sa chi abbia effettivamente effettuato il suo primo avvistamento dal vivo, esso è stato comunque così battezzato nel 1960 dal Comitato britannico per i toponimi antartici in onore di Thomas Grubb, un ottico irlandese che nel 1857 progettò e realizzò la prima lente fotografica aplanatica.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ghiacciaio Grubb, su geonames.org, GeoNames.Org (cc-by), 20 gennaio 2008. URL consultato il 19 maggio 2017.
  2. ^ (EN) Ghiacciaio Grubb, in Geographic Names Information System, USGS.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]