Episodi di Fuoriclasse (terza stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Fuoriclasse.

La terza stagione della serie televisiva Fuoriclasse, intitolata Fuoriclasse - Capitolo terzo, è stata trasmessa in Italia dal 19 aprile al 10 maggio 2015 in quattro serate su Rai 1.

Titolo Prima TV Italia
1 La tempesta 19 aprile 2015
2 Molto rumore per nulla
3 La mia famiglia e altri animali 26 aprile 2015
4 La prova del fuoco
5 Consigli sbagliati 3 maggio 2015
6 L'origine dell'amore
7 Le gambe delle bugie 10 maggio 2015
8 Tanti auguri Passamaglia

La tempesta[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È passato un anno e mezzo ormai dalla nascita di Anna, che, intanto, è cresciuta, ma Enzo è un padre iperansioso, paranoico fino allo stress, e ciò mina il rapporto con Isa e la loro vita sessuale. Intanto Anna viene affidata a Tina Cappoli dal momento che anche Isa torna a scuola a seguito del congedo di maternità che l'ha tenuta lontana dai banchi di scuola per più di anno: al rientro a scuola, il primo giorno, riceve un'accoglienza festosa, organizzata da tutti a sua insaputa, accoglienza nella quale scopre che il neoincaricato preside Lobascio l'ha nominata vicepreside; del resto, D'Astolfo è stato rinchiuso nella clinica del dottor Pinaider dopo aver mostrato evidenti segni di squilibrio psichico, e l'incarico di dirigente del Caravaggio è stato affidato all'aspirante Lobascio. In 5B vi sono due new entry, Francesca, ragazza polemica che si lamenta di continuo, e Tuan Saini, ragazzo indiano molto schivo. Intanto Ettore Lobascio si è innamorato di Mara Ferrero, una ragazza che frequenta la sua stessa scuola, che però è amica di alcuni ragazzi piuttosto superbi e presuntuosi, ma lui ha paura di presentarsi. Gaia Marciali e Isa si confidano vicendevolmente i rispettivi problemi: la prima è in preda ai problemi del suo fidanzato e convivente Tommaso Canfora, continuamente messo in difficoltà, per via della separazione, dalla moglie, che gli mette i bastoni tra le ruote anche nel rapporto col figlio Luca, mentre la seconda è in preda all'ansia ossessiva di Enzo, che non sembra più provare interesse alcuno per la sua compagna, preso com'è dalle paranoie per le sorti della figlia Anna. Isa, nel nuovo chioschetto di Espedito, vede sua sorella Beatrice in televisione, la quale fa la televenditrice di articoli da casa e si fa chiamare "Bea Pax". Nel frattempo, a Torino è arrivata la madre di Chiara, per la quale, però, la figlia nutre un odio profondo e quindi fa qualsiasi cosa per evitarla. Lobascio incontra casualmente Filippo Iaconello, suo compagno ai tempi dell'università, preside del Liceo Newton, che ha vinto per due anni consecutivi il premio come miglior liceo dell'anno, ed antica fiamma della moglie Margherita; quest'ultima incontrerà il suo spasimante proprio con il marito, e i tre si danno appuntamento a cena per una delle prossime sere. Salvatore, preso da un'insana ed immotivata gelosia verso Iaconello, sia per Margherita che per i premi conseguiti, decide di inserire il Caravaggio nella corsa al premio come miglior liceo dell'anno. Intanto Dario e Michele sono tornati dalla lunga vacanza a Barcellona, e ad attenderli alla stazione di Porta Susa trovano Aida e i due padri omosessuali di Dario: i 5 si recano tutti a casa Tramola-Passamaglia a cena, invitati da Isa; si presenta alla cena anche Riccardo, il quale si congeda ed annuncia di essere stato chiamato in uno dei maggiori studi dentistici in un villaggio dell'Africa. Aida è molto gelosa e sospettosa, dal momento che Michele, mentre era in Spagna, si è fatto sentire poche volte, e pensa che abbia avuto delle storie che le sta nascondendo. Alla fine della serata Isa sfoga tutta la sua rabbia nei confronti di Enzo e della sua iperapprensività, e scopre che Michele ha continuato a vedere, di nascosto da lei, la zia Beatrice, senza dirle nulla: da qui si scoprirà come Isa e Bea abbiano litigato, per i loro caratteri diametralmente opposti, l'una così schiva ed immersa com'è nei libri, l'altra commerciante nata e donna molto pratica ed esuberante. Enzo, intanto, diventa sempre più distratto e paranoico anche come insegnante, mettendo voti ed interrogando in maniera causale e velleitaria. Michele ha passato tutti i test di ammissione ed ha appena avviato la sua carriera universitaria presso la facoltà di medicina, ma ciò comincia a minare il suo rapporto con Dario ed Aida, essendo costretto pressoché costantemente a stare sui libri a studiare. Soratte ritorna dall'Ucraina, dove era andato a trovare Galina, a Torino, ma scopre, proprio nel momento del ritorno, di essere stato sfrattato dai vicini, per cui si ritrova in un colpo solo senzatetto e disoccupato. Ettore ha il coraggio di presentarsi a Mara. Enzo si separa ufficialmente da Stefania. Gaia esorta Tommaso a considerare l'ipotesi di farsi sostenere nella sua causa di separazione da suo padre, Aurelio, uno dei più potenti matrimonialisti in circolazione, ma lui non ne vuole sapere, nutrendo un odio profondo per il suocero a causa della sua superbia ed del suo egocentrismo. Isa, intanto, si reca nello studio di Beatrice per riconciliarsi con lei e segue in diretta le riprese di una sua televendita, ma scoppierà una rissa tra le due sorelle, dopo che Isa scopre che Bea sta mettendo in vendita un vaso che era un antico ricordo di famiglia.

  • Ascolti:

Molto rumore per nulla[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Tiziana Aristarco
  • Scritto da: Doriana Leondeff

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il litigio con Bea, Isa deve affrontare la gelosia di Enzo verso la piccola Anna, intanto Bea cerca di riprendere il vaso venduto e i buoni rapporti tra Isa e Enzo sembrano andare bene, intanto Dario cerca di convincere Aida e Michele a venire a una cena con Ilaria una ragazza conosciuta durante il viaggio con Michele, ma questa cena Non sembra andare bene quando la ragazza gli rinfaccia che è innamorato della ragazza del suo migliore amico Intanto i rapporti tra Gaia e Tommaso sono sempre forti ma a volte deboli a causa del padre di ella, intanto Lobascio organizza a scuola un incontro con uno scrittore dove Barbara consegna gli elaborati di Chiara che quest'ultima sembra essere intenzionata a non perdonare la madre. Bea riporta il vaso di famiglia a Isa.

L'episodio si conclude con una telefonata di Bea agli operai che stanno ristrutturando la casa di famiglia.

  • Ascolti:

La mia famiglia e altri animali[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Tiziana Aristarco
  • Scritto da: Andrea Agnello

Trama[modifica | modifica wikitesto]

All'università Michele s'infiltra tra gli studenti dell'ultimo anno, ma sviene di fronte all'osservazione di un cadavere e decide di lasciare l'università, Margherita trova un lavoro tramite Filippo, Ettore rinfaccia a Mara di essere figlia di papà e della delusione che gli ha portato, Isa decide di portare Anna all'asilo nido, dopo aver appreso da Enzo quello che gli studenti parlano di lui dalla nascita di Anna, Gaia involontariamente legge tra l'email di Tommaso che deve 600€ alla ex-moglie, Marco trova lavoro come buttafuori, Aida si lamenta del poco tempo che passa con Michele. Chiara dalla traccia di un tema di scuola riesce a scrivere un libro intitolato la mia famiglia e altri animali dove parla della madre mentre Bea crea un po' di scombussolo in casa Passamaglia. Nell'episodio si scopre che Mara è la figlia di Espedito.

  • Ascolti:

La prova del fuoco[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Tiziana Aristarco
  • Scritto da: Andrea Agnello

Trama[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascolti:

Consigli sbagliati[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Tiziana Aristarco
  • Scritto da: Michele Pellegrini

Trama[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascolti:

L'origine dell'amore[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Tiziana Aristarco
  • Scritto da: Michele Pellegrini

Trama[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascolti:

Le gambe delle bugie[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Tiziana Aristarco
  • Scritto da: Federico Starnone

Trama[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascolti:

Tanti auguri Passamaglia[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Tiziana Aristarco
  • Scritto da: Federico Starnone

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Michele, ancora incredulo di aver baciato l'ex-moglie di Enzo, e da lei rifiutato, raggiunge Aida, con cui però non riesce a parlare; Aida gli dà un giorno per pensare, e Dario non sembra in grado di proporre soluzioni. Michele, ormai convinto che è finita, non chiama più Aida, e i due si lasciano, dopo che la ragazza ha riportato a casa di Michele una scatola piena di cose sue, e Isa scopre così che si sono lasciati; Michele spiega poi a lei e ad Enzo che si era innamorato di Stefania: i due lo rimproverano e Isa decide di chiudere ogni rapporto con lei. Aida, disperata, può però contare sul conforto di Dario, peraltro già invaghito di lei da tempo. Michele si congeda con Stefania, per rivederla solo ai corsi di anatomia il quarto anno, ed ella lo incoraggia affermando che senz'altro troverà un'altra ragazza più giovane: in effetti egli vede già in una compagna di corso la persona ideale.

Al Caravaggio, Lobascio comincia ad essere un po' meno ossessionato dal premio del miglior liceo; scoperto che Mara è la figlia di Espedito, abbandona presto le discordie con il bidello. Isa ed Enzo riescono a convincere il padre di Tuan a permettergli di rimanere in Italia fino all'esame, alloggiato in casa loro, e il ragazzo può così partecipare alla gara di matematica, ottenendo il punteggio migliore.

Nel frattempo la Zara non riesce ancora a convincere il marito ad annullare la pubblicazione del libro. Lobascio tenta di risolvere il problema emanando un comunicato stampa in cui afferma che il libro non è stato scritto dalla professoressa, pur con il rischio di un grande scandalo e di vedere sospesa la pubblicazione, in quanto Fausto sembra aver accettato di stampare quel libro non tanto perché gli era piaciuto ma per farsi perdonare dalla moglie per un tradimento. Decisiva è però la scelta della madre di Chiara, che decide di rimediare agli errori commessi con la figlia in tutti quegli anni convincendola a presentarsi di persona insieme a lei alla presentazione del libro a casa della Zara, e dichiarando che è la ragazza la vera autrice. La professoressa è costretta così a rivelare tutto prima al marito (il quale non rinuncia comunque alla pubblicazione) e poi ai colleghi e agli studenti; Chiara si rappacifica quindi con la madre, che si propone come illustratrice della copertina, ma decide di prendersi un anno per rivedere il libro prima di pubblicarlo. Successivamente la Zara chiederà la separazione dal marito.

Bea, ormai riconciliata con Isa, annuncia alla sorella che andrà a vivere con Espedito. Tommaso accetta finalmente di prendere Luca a vivere con lui e Gaia.

Soratte, felice del suo ruolo di promotore televisivo agli studi di Bea Pax e ben rimunerato, pensa già di poter riaprire il bed and breakfast prima che torni Galina, ma la ragazza lo coglie impreparato arrivando in anticipo rispetto al previsto. Andandola a prendere in stazione, Soratte si rassegna quindi a dirle che ha perso l'attività e non gliel'ha voluto dire per paura di deluderla, ma Galina non se la prende.

Isa, fiera del sostegno che le dà sempre Enzo, accetta la proposta di matrimonio che egli le aveva fatto mesi prima, e alla cerimonia invitano molti colleghi e studenti e l'ex moglie di Enzo, Stefania col fidanzato Albert, ipotizzando una riappacificazione (Graz anche alle parole positive di Michele, in quanto aiutata da Stefania nel riprendere gli studi universitari).

Nei titoli di coda, in un epilogo Lobascio vede l'agognato premio del miglior liceo dell'anno consegnato al Caravaggio, a pari merito però con il Newton.

  • Ascolti:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione