Palazzo Spinola di San Luca-Gentile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Spinola di San Luca-Gentile
Interno di palazzo spinola di san luca-gentile.jpg
Particolare dell'interno
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàGenova
IndirizzoVia San Luca, 4
Coordinate44°24′39.58″N 8°55′46.87″E / 44.410994°N 8.929686°E44.410994; 8.929686
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXII secolo; 1686; XIX secolo; XX secolo
InaugurazioneXII secolo
Usoabitazione/uffici
Realizzazione
Appaltatorefamiglia Spinola
famiglia Gentile

Il palazzo Spinola di San Luca-Gentile è un edificio sito in via San Luca al civico 4 nel centro storico di Genova. L'edificio fu inserito nella lista dei palazzi iscritti ai Rolli di Genova.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Appartenente già dal XII secolo al prestigioso casato degli Spinola, l'edificio, sorto lungo l'antico carrubeus maior (attuale via San Luca), manifesta con la lunga durata di questa proprietà l'interesse della nobiltà feudale genovese per una diretta attività mercantile.

Tipico esempio di espansione ramificata, questo organismo architettonico si struttura attraverso un complesso schema aggregativo - oggi del tutto stravolto - che si compone di unità edilizie rilevanti, tra le quali si ritroverebbero con una qualche difficoltà il celebre palazzo di Gioffredo Spinola (rolli 1588 e 1599, attuale vico del Serriglio, 1) e l'antica chiesa di San Raffaele.

Abitato dalla famiglia di Giacomo Gentile (rollo 1614), a titolo forse di semplice affittuaria, l'edificio si espande ulteriormente nel 1686, dotandosi di una struttura sovrapassante che gli consente di raggiungere la Ripa e di ottenere l'affaccio sul mare.

Venduto da Gerolamo Spinola Pallavicini agli eredi dello stesso Gentile nell'Ottocento, il palazzo viene ulteriormente trasformato con la riduzione del vasto portico (secolo XIX) e l'eliminazione di alcuni accessi laterali (XX secolo).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]