Zwarte Meer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zwarte Meer
Biezenvelden2 Zwarte Meer.jpg
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Coordinate 52°38′N 5°58′E / 52.633333°N 5.966667°E52.633333; 5.966667Coordinate: 52°38′N 5°58′E / 52.633333°N 5.966667°E52.633333; 5.966667
Dimensioni
Superficie 17 km²
Profondità massima m
Profondità media 1 m
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Zwarte Meer
Zwarte Meer

Lo Zwarte Meer (tradotto in italiano: Lago Nero) è un lago di confine nei Paesi Bassi. Il limite sud-occidentale, in cui diventa il Ramsdiep, non è fisicamente definito ma si trova approssimativamente dove la via d'acqua si restringe. A nord-ovest è collegato con il Kadoelermeer attraverso uno stretto canale mentre a nord-est vi sfocia il fiume Zwarte Water, e a sud-ovest il Ganzendiep.

La costa nord-occidentale fa parte del Noordoostpolder nella provincia del Flevoland mentre la costa sud-orientale fa parte della provincia dell'Overijssel.

Al suo interno contiene un'isola disabitata denominata Vogeleiland.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (NL) Zwarte Meer, su www.rijkswaterstaat.nl, Ministerie van Infrastuctuur en Milieu (Ministero delle Infrastrutture e dell'Ambiente dei Paesi Bassi). URL consultato il 21 dicembre 2015.
Paesi Bassi Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi