Zucchero bruno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Esempi di zucchero bruno: muscovado (in alto), bruno scuro (a sinistra), bruno dorato (a destra).

Lo zucchero bruno, o zucchero scuro, è uno zucchero di colore marrone, a causa della presenza di melassa.

Lo zucchero bruno viene spesso erroneamente confuso con lo "zucchero di canna", sebbene vi sia in realtà sia zucchero bruno che deriva dalle barbabietole[non chiaro], sia viceversa zucchero di canna raffinato fino a diventare di colore bianco.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Lo zucchero bruno è così chiamato per il suo colore marrone, causato dalla presenza di melassa (tra l'1% e il 10% a seconda dei tipi di zucchero in commercio).[1][2][3]

Esistono due tipologie di zucchero bruno, a seconda della provenienza della melassa:

Dal punto di vista chimico e nutrizionale, lo zucchero bruno contiene rispetto allo zucchero bianco alcuni minerali (come calcio, potassio, ferro e magnesio) che derivano dalla melassa, ma in quantità così piccole da essere di fatto non significative.[1][3][4] Le uniche differenze rilevabili sono quindi quelle nel colore scuro e nel sapore più intenso.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Raffaella Procenzano, Lo zucchero bianco fa male più dello zucchero grezzo?, Focus, 28 gennaio 2014. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  2. ^ a b (EN) Rose Levy Beranbaum, Rose's Sugar Bible, Food Arts, aprile 2000. URL consultato il 30 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2016).
  3. ^ a b (EN) Anahad O'Connor, The Claim: Brown Sugar Is Healthier Than White Sugar, The Ney York Times, 12 giugno 2007. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  4. ^ a b Dario Bressanini, Miti culinari 5: le virtù dello zucchero di canna, in Le Scienze Blog, L'Espresso, 6 aprile 2009. URL consultato il 30 ottobre 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina