Zsuzsa Bánk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zsuzsa Bánk

Zsuzsa Bánk (Francoforte sul Meno, 24 ottobre 1965) è una scrittrice tedesca.

I suoi genitori emigrarono in Germania dopo la dolorosa repressione ungherese del 1956. Zsuzsa ha studiato a Magonza ed a Washington.

Dal 2000[1] risiede a Francoforte sul Meno con il marito e con i figli.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni italiane[modifica | modifica wikitesto]

  • I giorni chiari, Mondadori, Milano 2012, traduzione di Riccardo Cravero;
  • Il nuotatore, Neri Pozza, Vicenza 2014, traduzione di Riccardo Cravero;

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Donnerstag, 30. November 2017, su erichfriedtage.com. URL consultato il 21 dicembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN19911122 · ISNI (EN0000 0001 0877 0737 · Europeana agent/base/127489 · LCCN (ENnr2002035163 · GND (DE12405692X · BNF (FRcb14499718f (data) · BNE (ESXX1675857 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr2002035163