Zorongo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo zorongo è un canto e ballo popolare tipico della musica andalusa[1]. Si caratterizza per la sua metrica ternaria. Lo zorongo più conosciuto è quello che La Argentinita e Federico García Lorca registrarono rispettivamente col canto e col piano nel 1931. Senza essere, in senso stretto, un palo del flamenco, il suo stile andaluso permette di consideralo un flamenco con facilità.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]