Zone d'études et d'aménagement du territoire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La mappa delle 8 ZEAT della Métropole fino al 2016.
La mappa delle 8 ZEAT della Métropole dal 2016, esse non sono cambiate, ma le loro delimitazioni corrispondono più con quelle delle regioni.

Una zone d'études et d'aménagement du territoire, abbreviata ZEAT, è stata macroripartizione statistica della Francia che corrisponde al primo livello della Nomenclatura delle unità territoriali statistiche (NUTS 1) dell'Unione europea.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Esse sono state definite nel 1967 dall'INSEE insieme al Commissariat général du Plan e alla DATAR.

Ogni ZEAT era composta da un insieme di una o più regioni amministrative. Le ZEAT erano 9, di cui 8 in Francia metropolitana, e una che raggruppava le regioni d'oltremare.

Il resto dell'oltremarecollettività, territori — non rientrano in questa classificazione; una zona supplementare extra-regio è stata comunque aggiunta con lo scopo di coprire il 100% del territorio francese nei dati statistici, anche se questa zona non corrisponde ad alcuna effettiva collettività; questa zona extra-regio non è considerata come una regione NUTS ed inoltre non fa parte dell'Unione europea (cosa che la esclude automaticamente dalle statistiche europee, anche se la Francia ne tiene conto per le proprie aggregazioni statistiche).

Le ZEAT erano poco utilizzate, poiché esse non avevano alcun valore sul piano legislativo, esecutivo o amministrativo, né su quello dei conti pubblici.

Attualmente, la codificazione NUTS pubblicata da Eurostat e valida dal gennaio 2018 si appoggia sulla nomenclatura NUTS 2016 e nella nuova tabella le ZEAT risultano abbandonate.[1]

Tabella ZEAT[modifica | modifica wikitesto]

Codici Nomi Regione(-i) corrispondente(-i)
NUTS INSEE
(fino a fine 2015)
Fino a fine 2015
( : regioni che hanno perso il loro statuto di collettività territoriale)
Dal 2016 (per NUTS unicamente)
( : nuove regioni incluse parzialmente)
FR1 1 Région parisienne Île-de-France Île-de-France
FR2 2 Bassin parisien Bassa Normandia, Borgogna, Centro-Valle della Loira, Champagne-Ardenne, Alta Normandia e Piccardia Grand Est, Borgogna-Franca Contea, Centro-Valle della Loira, Alta Francia e Normandia
FR3 3 Nord Nord-Passo di Calais Alta Francia
FR4 4 Est Alsazia, Franca Contea e Lorena Grand Est e Borgogna-Franca Contea
FR5 5 Ouest Bretagna, Paesi della Loira, Poitou-Charentes Nuova Aquitania, Bretagna e Paesi della Loira
FR6 7 Sud-Ouest Aquitania, Limosino e Midi-Pirenei Nuova Aquitania et Occitania
FR7 8 Centre-Est Alvernia, Rodano-Alpi Alvernia-Rodano-Alpi
FR8 9 Méditerranée Linguadoca-Rossiglione, Provenza-Alpi-Costa Azzurra e Corsica Occitania, Provenza-Alpi-Costa Azzurra e Corsica
FRA 0 Département et région d'outre-mer Guadalupa, Guyana francese, Martinica, Mayotte e La Réunion
FRZ Extra-Regio COM: Saint-Barthélemy, Saint-Martin, Saint-Pierre e Miquelon, Polinesia Francese, Wallis e Futuna;
Territori a statuto particolare: Clipperton e Terre Australi e Antartiche Francesi;
Statuto sui generis: Nuova Caledonia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) History of NUTS, su ec.europa.eu.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia