ZombiU

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ZombiU
Sviluppo Ubisoft Montpellier
Pubblicazione Ubisoft
Data di pubblicazione Wii U:
Giappone 8 dicembre 2012
Flags of Canada and the United States.svg 18 novembre 2012
Zona PAL 30 novembre 2012
PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows:
ColoredBlankMap-World-10E.svg 18 agosto 2015
Genere Sparatutto in prima persona
Tema Survival horror
Piattaforma Wii U, PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

ZombiU è un videogioco survival horror sviluppato da Ubisoft Montpellier in esclusiva per la console Wii U ed uscito nel 2012 assieme alla console stessa.[1] Nel 2015, Ubisoft ha annunciato la realizzazione di un porting per PlayStation 4, Xbox One e PC. La nuova versione, intitolata semplicemente Zombi, è stata pubblicata in versione digitale il 18 agosto dello stesso anno.[2]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'E3 2011 la Ubisoft ha annunciato lo sviluppo di un FPS in esclusiva su Wii U. Il videogioco, intitolato Killer Freaks From Outer Space[3], avrebbe proiettato il giocatore nella città di Londra a seguito di un'invasione aliena da parte di esseri mostruosi simili ai Rabbids. Nel 2012, Ubisoft Montpellier ha diffuso la notizia della lavorazione di uno sparatutto con gli zombie, ZombiU appunto[4], che è andato a prendere il posto di Killer Freaks From Outer Space. Il titolo che vedeva i Rabbids come antagonisti, infatti, è stato creato solo come tech demo dallo studio stesso per poter testare le potenzialità della console[5].

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

ZombiU è un gioco survival horror in prima persona ambientato a Londra, in cui il giocatore assume il ruolo di un sopravvissuto casuale in un'apocalisse zombie. Il giocatore deve raccogliere vari oggetti e armi, che possono essere situati in diverse aree o saccheggiati dagli infetti, e utilizzarli per combattere e uccidere gli zombie. Se il personaggio del giocatore viene ucciso da un infetto, il che può verificarsi subendo molti danni o con un singolo morso di quello, morirà definitivamente, e il giocatore avrà quindi il ruolo di un altro sopravvissuto. Il personaggio precedente diventerà uno zombie, che il giocatore dovrà uccidere per reclamare il suo inventario originale. Se il giocatore ha abilitato il MiiVerse, è possibile che appaiano come infetti i personaggi di altri amici. Inoltre, il giocatore può lasciare indizi sui muri con una bomboletta spray che altri giocatori possono vedere. I controlli del gioco sfruttano ampiamente tutti i vantaggi del Wii U GamePad. Durante il gioco normale il touchscreen è utilizzato per gestire l'inventario del giocatore e visualizzare una minimappa della zona immediata, che mostra la posizione del giocatore e gli oggetti nelle vicinanze. Il touchscreen è utilizzato anche per le azioni sensibili al contesto, ad esempio barricare porte o hackerare serrature a combinazioni. Il giroscopio Wii U GamePad, che consente al controller di percepire la sua rotazione e inclinazione nello spazio tridimensionale, è anche utilizzato: durante la visualizzazione del touchscreen il giocatore può muovere il controller nello spazio per concentrarsi su diverse aree dell'area di scansione al fine di trovare elementi. Durante l'esecuzione di queste azioni, la prospettiva sulla televisione passa a una visualizzazione di terza persona fissa, mostrando il personaggio del giocatore e la zona circostante. In questo stato, il giocatore è vulnerabile all'attacco e deve guardare sia il Wii U GamePad touchscreen e lo schermo televisivo al fine di evitare potenziali danni.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

400 anni fa l'astronomo gallese John Dee fece una profezia apocalittica conosciuta come Profezia Nera, destinata ad avverarsi nel 2012. Nel 2012 "The Prepper", un ex militare facente parte del gruppo chiamato "The Ravens of Dee", composto da seguaci dell'astrologo, si prepara all'Apocalisse. Nel novembre 2012, la profezia comincia a manifestarsi sotto forma di un'epidemia di zombie a Londra, in Inghilterra. I sopravvissuti si nascondono nel bunker di Prepper, e decidono che una persona, il giocatore, debba essere il loro leader e affrontare gli zombi. Nel frattempo, uno dei medici della regina, il Dr. Knight, cerca la leggendaria panacea sotto Buckingham Palace.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco ha ricevuto molte recensioni positive, con un totale di 77 su 100 da Metacritic. Eurogamer ha valutato ZombiU con un 9/10. EDGE ha valutato ZombiU con un 7/10. IGN ha valutato ZombiU con un 6.3/10. GameSpot ha dato a ZombiU il punteggio più basso con un 4,5/10. Game Informer ha dato a ZombiU un 5/10, affermando che il gioco era sciatto e mal eseguito. GameSNow ha invece elogiato positivamente il titolo apprezzandone l'originalità e la giocabilità.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]