Zoë Kravitz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zoë Kravitz
Zoe Kravitz 2020 dvna studio 2.jpg
Zoë Kravitz nel 2020
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenerePop rock
Periodo di attività musicale2013 – in attività
Strumentovoce
EtichettaInnit Recordings
Album pubblicati1
Studio1

Zoë Isabella Kravitz (Los Angeles, 1º dicembre 1988) è un'attrice e cantante statunitense.

Ha ricevuto l’attenzione internazionale per i suoi ruoli da protagonista nella serie drammatica della HBO Big Little Lies - Piccole grandi bugie (2017-2019), che le è valsa una candidatura allo Screen Actors Guild Award, e nella serie High Fidelity (2020). È apparsa con il ruolo di Toast la sapiente in Mad Max: Fury Road (2015) e ha recitato in numerosi film indipendenti tra cui Dope - Follia e riscatto (2015) e Gemini (2017). Ha inoltre interpretato Christina nella serie di film Divergent (2014-2016), Leta Lestrange nella saga di Animali fantastici (2016-2018) e ha doppiato Catwoman in LEGO Batman - Il film (2017) e Mary Jane Watson in Spider-Man - Un nuovo universo (2018). Nel 2022 ha ricevuto il plauso della critica per la sua interpretazione di Catwoman nell'acclamato film The Batman (2022).

Oltre a recitare, Kravitz lavora come modella e musicista. Dal 2017 è il volto della fragranza Beautyè di Yves Saint Laurent. Ha anche recitato in campagne per Tiffany & Co., Vera Wang, Balenciaga, Alexander Wang, Tumi e Calvin Klein. È la cantante della band Lolawolf e ha pubblicato gli album Calm Down nel 2014 e Tenderness nel 2020.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Venice Beach, Los Angeles, è la figlia del cantante Lenny Kravitz e dell'attrice Lisa Bonet; sua nonna paterna era l'attrice Roxie Roker. Entrambi i suoi genitori sono di discendenza afroamericana ed ebrea.[1] Ha studiato alla Miami Country Day School di Miami, Florida, e alla Rudolf Steiner School a Manhattan, New York. Per un breve periodo ha studiato recitazione alla prestigiosa SUNY Purchase Acting Conservatory.

Il suo debutto cinematografico avviene nel 2007 con un piccolo ruolo nel film di Scott Hicks Sapori e dissapori; nello stesso anno recita al fianco di Jodie Foster ne Il buio nell'anima di Neil Jordan, nel ruolo di una giovanissima prostituta. È apparsa nel videoclip del singolo di Jay-Z I Know, e inoltre ha partecipato al progetto We Are The Ones, video online di Will.i.am a supporto della campagna presidenziale di Barack Obama.

Nel 2009 è tra gli interpreti del dramma indipendente Gli ostacoli del cuore, dove recita al fianco di Pierce Brosnan, Susan Sarandon, Carey Mulligan e Aaron Johnson. L'attrice è la voce della band di Filadelfia Elevator Fight. Oltre ad esibirsi nella zona di Filadelfia, la band è salita sul palco del Philadelphia's Roots Picnic nel giugno del 2009 dove si è esibita al fianco di gruppi come The Roots, TV on the Radio e The Black Keys. La Kravitz è anche il volto della fragranza di Vera Wang Princess, compare sul sito web e nella pubblicità per il marchio.

Zoë Kravitz nel 2011

Nel 2010 recita in Twelve di Joel Schumacher, tratto dall'omonimo romanzo di Nick McDonell, e 5 giorni fuori, adattamento cinematografico del romanzo di Ned Vizzini Mi ammazzo, per il resto tutto OK. Nel 2011 interpreta la mutante Angel Salvadore nel film X-Men - L'inizio, mentre dal 2014 interpreta Christina in Divergent e nei film successivi della saga.

Nel 2015 interpreta una delle "cinque mogli" in Mad Max: Fury Road, quarto capitolo della saga creata e diretta da George Miller. In realtà, Zoë Kravitz aveva ottenuto il ruolo già nel 2009, ma il film era stato successivamente posposto.

Nel 2016 compare, nella parte di Leta Lestrange, nel film Animali fantastici e dove trovarli, primo capitolo della saga prequel/spin-off del franchise di Harry Potter, e nel 2018 riprende il ruolo nel secondo capitolo della saga, Animali fantastici - I crimini di Grindelwald.

Nel 2021 veste i panni di Catwoman (che aveva già doppiato nel film d'animazione LEGO Batman - Il film) nel film The Batman, diretto da Matt Reeves, uscito nelle sale il 3 marzo 2022.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Zoë Kravitz con il padre Lenny Kravitz nel 2010.

Il 29 giugno 2019 si è sposata nella villa parigina del padre, dopo due anni di fidanzamento, con l'attore Karl Glusman.[2] Nel dicembre 2020 la coppia si è separata.[3] Dal 2021 ha una relazione con l'attore Channing Tatum.[4]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 2014 – Calm Down

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2014 – Lolawolf
  • 2015 – Every F****n Day

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 – Drive (Los Angeles)
  • 2013 – Wanna Have Fun
  • 2014 – Jimmy Franco
  • 2014 – Summertime
  • 2014 – AYO
  • 2015 – Every Fuckin Day

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Zoë Kravitz è stata doppiata da:

Da doppiatrice è stata sostituita da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ zoe kravitz è molto di più dell'idea che abbiamo di lei, in I-d, 8 aprile 2016. URL consultato il 26 giugno 2018.
  2. ^ Il matrimonio di Zoë Kravitz, tra Big Little Lies e papà Lenny (a piedi nudi), su vanityfair.it, 1º luglio 2019. URL consultato il 4 febbraio 2021.
  3. ^ (EN) Zoë Kravitz Files for Divorce from Husband Karl Glusman After 18 Months of Marriage, su people.com. URL consultato il 4 febbraio 2021.
  4. ^ Di Roberta Cecchi, Questa lunga storia d’amore: le tappe dell'amore tra Zoë Kravitz e Channing Tatum, su Cosmopolitan, 23 settembre 2021. URL consultato il 15 novembre 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN132951334 · ISNI (EN0000 0000 9096 6781 · LCCN (ENno2010164507 · GND (DE1076364187 · CONOR.SI (SL254655587 · WorldCat Identities (ENlccn-no2010164507