Zezé Moreira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zezé Moreira
Nazionalità Brasile Brasile
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1940 - giocatore
1981 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
192?S.C. Brasil? (?)
1925-1933Flamengo27 (0)
1933-1935Palestra Itália11 (0)
1935-1936Flamengo13 (0)
1937-1940Botafogo? (?)
Carriera da allenatore
1948-1949 Botafogo
1951-1954 Fluminense
1952 Brasile Brasile
1954-1955 Botafogo
1954-1955 Brasile Brasile
1955-1956 Botafogo
1958-1962 Fluminense
1962 Palestino
1963 Nacional
1965-1966 Vasco da Gama
1966 Corinthians
1967 Sport Recife
1968-1969 Nacional
1970 San Paolo
1971-1972 Belenenses
1973 Fluminense
1975 Bahia
1975-1977 Cruzeiro
1978-1979 Bahia
1981 Bahia
1981 Canto do Rio
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 marzo 2010

Alfredo Moreira Júnior, detto Zezé Moreira (Miracema, 16 ottobre 1917Rio de Janeiro, 10 aprile 1998), è stato un calciatore e allenatore di calcio brasiliano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Giocò dapprima nello Sport Club Brasil di Praia Vermelha per poi passare al Palestra Itália, club di San Paolo del Brasile. Dopo un passaggio al Flamengo durato sei mesi, chiuse la carriera da calciatore nel Botafogo.[1]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1944 aveva iniziato a svolgere incarichi nel settore giovanile del Botafogo sia come preparatore atletico che come tecnico; il suo primo incarico in panchina in prima squadra lo ottenne nel1948. Alla sua prima esperienza alla guida di una squadra, la portò subito alla vittoria del campionato Carioca, titolo che mancava al club da tredici anni.[1] Dopo tre anni venne chiamato al Fluminense, con cui vinse nuovamente il titolo statale; contemporaneamente al suo incarico sulla panchina della squadra di Rio de Janeiro svolgeva anche la funzione di commissario tecnico della Nazionale di calcio brasiliana. Tale compito era particolarmente significativo, poiché la squadra aveva ancora vividi nella memoria i ricordi del maracanaço, e sulle spalle dell'allenatore gravava il compito di guidare il riscatto dei brasiliani in vista del campionato del mondo 1954.[2] Per detta manifestazione, il Brasile partì in aeroplano (prima volta nella sua storia) il 22 maggio 1954; il primo match contro il Messico fu facilmente vinto per 5-0, e il pareggio contro la Jugoslavia consentì alla squadra di passare il turno.[2] La partita successiva fu contro l'Ungheria, che sconfisse i brasiliani per 4-2, e fu teatro di uno spiacevole episodio: in seguito al fischio finale, si scatenò una rissa tra i giocatori delle due rappresentative, e lo stesso Moreira scagliò una scarpa contro l'allora ministro dello sport nonché CT magiaro Gusztáv Sebes.[2][3] L'unico titolo vinto dal tecnico con la selezione brasiliana, il campionato Pan-americano del 1952, fu però degno di nota, dato che fu il primo trofeo vinto dalla Nazionale fuori dai patri confini.[3] Dopo l'esperienza internazionale tornò ad allenare il Botafogo, legandosi poi nel corso della carriera anche al Nacional di Montevideo, in Uruguay, ed al San Paolo, con il quale vinse il campionato Paulista 1970. Nel 1981 smise di allenare guidando la piccola squadra del Canto do Rio.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Flamengo: 1925, 1927
Palmeiras: 1934
Palmeiras: 1934
Botafogo: 1938

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Botafogo: 1948
Fluminense: 1951, 1959
Fluminense: 1960
Vasco da Gama: 1966
Nacional: 1963, 1969
Cruzeiro: 1975
Bahia: 1978, 1979

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Fluminense: 1952
Cruzeiro: 1976

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1952

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (PT) Zezé Moreira, ex-técnico da Seleção, morre no Rio, in Jornal do Comercio, 11 aprile 1998. URL consultato il 16 marzo 2010.
  2. ^ a b c (EN) Brazil in the 1954 World Cup, vbrazil.com. URL consultato il 16 marzo 2010.
  3. ^ a b (PT) Marcelo Rozenberg, Que Fim Levou? - Zezé Moreira[collegamento interrotto], terceirotempo.ig.com.br. URL consultato il 16 marzo 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]