Zeta (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zeta
Zeta film 2016.png
Scena del film
Paese di produzioneItalia
Anno2016
Durata100 minuti
Rapporto2,40:1
Generedrammatico
RegiaCosimo Alemà
SceneggiaturaRiccardo Brun, Cosimo Alemà con la collaborazione di Paolo Bernardelli
ProduttoreLuca Legnani, Paolo Rossetti, Fulvio Compagnucci, Francesco Siciliano, Cosimo Alemà, Riccardo Brun
Produttore esecutivoLuca Legnani, Paolo Rossetti
Casa di produzione999 Films, Panamafilm con il contributo del MiBACT in collaborazione con Sony Music Italia, Sky Cinema, Radio 105 e Spotify
Distribuzione in italianoKoch Media
FotografiaEdoardo Carlo Bolli
MontaggioMaria Fantastica Valmori
MusicheIzi, Salmo, Andrea Farri, Noyz Narcos, Metal Carter, Shablo, Baby K, Rocco Hunt, Rancore, Briga, Tormento, Cor Veleno, Ensi, Shade, Moses Sangare, LowLow, Raffaela Hebert, Tony Haze & Fatt MC, Zedyo, Ballistic, Masta, Smb, Sick Luke, Dj Mike
CostumiCristiana Agostinelli
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Zeta è un film italiano diretto da Cosimo Alemà uscito nelle sale cinematografiche il 28 aprile 2016.

Il film è dedicato al rapper Primo Brown.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In una Roma che si divide verticalmente tra centro e periferia, ricchi e poveri, famosi e non famosi, Alex/Zeta, Gaia e Marco sono tre amici poco meno che ventenni con il sogno di sfuggire al destino che la società ha in serbo per loro. La vita di strada, il lavoro al mercato, i casermoni di periferia, la povertà, il piccolo spaccio, il sogno dell'hip hop: questa è la vita per Alex fino a che il sogno non diventa realtà, e lui si trova catapultato nel mondo del rap a giocarsi la sua partita e a far vedere quanto vale. Ma gestire il proprio destino è una faccenda complessa e Alex commette molti errori, fino a ritrovarsi solo, con un successo effimero e senza punti di riferimento. Dovrà affrontare i suoi demoni, la durezza del mondo e la sua confusione per superare la linea d’ombra, imparando ad amare la sua rabbia e riuscendo nell’impresa più difficile: capire fino in fondo cosa desidera.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Con la produzione di 999 Films e Panamafilm e in collaborazione con Sony Music Italia e Sky Cinema, Zeta è stato prodotto da Cosimo Alemà, Riccardo Brun, Francesco Siciliano, Paolo Rossetti, Luca Legnani, Fulvio Compagnucci, Ilario Etiope.

Il regista ha affermato che prima di arrivare alla scelta di Izi come protagonista del film, hanno contattato circa altri 200 rapper e cantanti.

Le riprese sono state effettuate principalmente al Corviale, un grande edificio situato nella periferia sud-ovest di Roma.

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Il film, uscito e distribuito in 263 sale da Koch Media, ha registrato nel primo weekend d'uscita circa €440.000 di incassi, piazzandosi in terza posizione nel botteghino italiano.

Il film ha incassato in totale 717.000€.[1]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del film è stata svelata e pubblicata qualche giorno prima dell'uscita del film su Spotify.

Le tracce sono:

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Le tracce del film attribuite a Sante, non sono cantate dall'interprete del personaggio, cioè Salvatore Esposito, bensì dal rapper Tormento (il quale appare nel film anche come attore nel ruolo del prete che celebra il funerale di Marco). L'attore napoletano ha dichiarato che gli sarebbe piaciuto interpretare quelle canzoni anche vocalmente, però non è riuscito in ciò perché ha avuto poco tempo a disposizione per le riprese di Zeta, essendo occupato nello stesso periodo anche in altri progetti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Zeta (2016), su mymovies.it. URL consultato il 29 luglio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema