ZeroAccess

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

ZeroAccess, conosciuto anche come max++ o sirefef, è un malware appartenente alla categoria dei trojan che colpisce i computer che eseguono il sistema operativo su base Windows. Viene utilizzato dagli attackers per scaricare altri malware che rendono il personal computer facente parte di una cosiddetta Botnet (rete di pc zombie che svolgono operazioni più disparate sotto diretto controllo dell'attackers) principalmente impiegata per il mining dei bitcoin.

Storia e propagazione[modifica | modifica wikitesto]

La Botnet ZeroAccess è stata originariamente scoperta intorno a Luglio 2011. Si è stimato che il rootkit responsabile per l'allargamento della botnet si sia diffuso in più di 9 milioni di sistemi. La stima della dimensione della botnet varia a seconda delle fonti.Il venditore dell'antivirus Sophos stimò la dimensione della botenet a circa un milione di macchine attive infette verso la fine del 2012.

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica