Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Zero: Tsukihami no kamen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zero: Tsukihami no kamen
videogioco
PiattaformaWii
Data di pubblicazioneGiappone 31 luglio 2008
GenereAvventura dinamica
Temasurvival horror
SviluppoGrasshopper Manufacture, Team Tachyon, Nintendo SPD
PubblicazioneNintendo
IdeazioneGoichi Suda
SerieProject Zero
Fascia di etàCERO: C
Preceduto daProject Zero 3
Seguito daProject Zero: Maiden of Black Water

Zero: Tsukihami no kamen (零〜月蝕の仮面〜? lett. "Zero: La maschera dell'eclissi lunare") è un videogioco d'avventura dinamica horror del 2008, quarto capitolo della serie Project Zero.

In seguito alla co-acquisizione della proprietà intellettuale della serie da parte della Nintendo,[1] il videogioco è stato pubblicato per la sola console Wii e distribuito solamente in Giappone.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando era piccola, Ruka Minazuki e altre cinque ragazze furono salvate da un detective a seguito di un rapimento. Anni dopo, 2 delle cinque ragazze furono trovate morte, così Ruka, Misaki & Madoka decisero di abbandonare l'Isola di Rougetsu.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Report: Nintendo now co-owns Fatal Frame IP, su Joystiq, 23 giugno 2012.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi