Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Zeja (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zeja (Зе́я)
Zeya River and Island.jpg
StatoRussia Russia
Lunghezza1 242 km
Portata mediaalla foce  1 910 m³/s
Bacino idrografico233 000 km²
Nascemonti Stanovoj
SfociaAmur
Mappa del fiume

La Zeja (russo, Зе́я; mancese, Jingkiri bira; anche traslitterato come Zeya) è un fiume della'estremo oriente russo]] (Oblast' dell'Amur), affluente sinistro dell'Amur.

Nasce dal versante meridionale dei monti Stanovoj, all'estremità nordorientale della oblast' dell'Amur; scorre dapprima nel loro pedemonte, con direzione meridionale, entrando successivamente in una zona più pianeggiante (bassopiano dell'alta Zeja) formando il bacino artificiale omonimo, creato a monte dello sbarramento costruito presso la cittadina omonima. Ricevuto dalla destra l'affluente Giljuj, prosegue nel suo corso con direzione sudoccidentale, bordeggiando ad est la piccola catena dei monti Tukuringra, volgendosi poi verso sudest in corrispondenza della confluenza dell'altro tributario Urkan. In corrispondenza della confluenza da sinistra della Selemdža, l'ultimo dei suoi affluenti di rilievo, la Zeja prende nuovamente direzione sudoccidentale, percorrendo il margine occidentale del bassopiano della Zeja e della Bureja, bagnando la città di Svobodnyj, sfociando infine nell'Amur non lontano dalla importante città di Blagoveščensk.

Oltre ai già citati Giljuj, Urkan e Selemdža, altri tributari di qualche rilievo sono Tok, Mul'muga, Brjanta dalla destra idrografica, Kupuri, Argi, Dep, Tom' e Urkan (omonimo dell'Urkan affluente di destra) dalla sinistra.

Il fiume, a causa delle dure condizioni climatiche, è gelato mediamente dai primi di novembre fino ai primi di maggio; in questo periodo si toccano i valori minimi di portata d'acqua, mentre le piene sono prevalentemente estive, in risposta alla distribuzione annua delle piogge, che manifestano uno spiccato massimo estivo in seguito all'influsso del monsone asiatico.

La Zeja è navigabile normalmente per diverse centinaia di chilometri a monte della foce, fino a Zeja; nei periodi di piena si può risalire ancora più a monte, fino all'insediamento di Bomnak.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia