Zdeněk Fibich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zdeněk Fibich (1850-1900)

Zdeněk Antonín Václav Fibich (Vseborice, 21 dicembre 1850Praga, 15 ottobre 1900) è stato un compositore ceco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu allievo di Ignaz Moscheles al conservatorio di Lipsia e di Hans Richter a Praga. Nel 1871 si stabilì nella capitale ceca, dove si affermò come direttore d'orchestra nel Teatro Nazionale.

Autore di numerose opere teatrali ispirate al linguaggio wagneriano, cinque melologhi, tre cantate e due messe, scrisse anche un'ampia produzione orchestrale e da camera.

Con Antonin Dvorák e Bedřich Smetana, è ritenuto uno dei maggiori compositori della scuola nazionale boema del XIX secolo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 22327203 · LCCN: n84132607 · GND: 117749443 · BNF: cb144284941 (data)