Zavhan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Zavhan (fiume))
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la provincia, vedi Provincia del Zavhan.
Zavhan gol
Zavhan gol
Stato Mongolia Mongolia
Province Bajanhongor, Gov’-Altaj, Zavhan, Provincia dell'Uvs
Lunghezza 808 km
Portata media 60 m³/s
Bacino idrografico 71.000 km²
Nasce confluenza di Bujant gol e Šar-Usny gol
47°07′05″N 97°38′17″E / 47.118056°N 97.638056°E47.118056; 97.638056
Sfocia Ajrag nuur
48°51′22″N 93°20′40″E / 48.856111°N 93.344444°E48.856111; 93.344444Coordinate: 48°51′22″N 93°20′40″E / 48.856111°N 93.344444°E48.856111; 93.344444

Il fiume Zavhan o Zavhan gol (in mongolo Завхан гол) si trova nella Mongolia occidentale; è formato dalla confluenza del fiume Bujant gol (che nasce dal monte Undėr-Ulzijt uul, 3.531 m) con il Šar-Usny gol[1]. Proviene dalla provincia di Bajanhongor, delimita gran parte del confine tra le province del Gov’-Altaj e del Zavhan, sfiora l'Hovd ed entra nella provincia dell'Uvs dove sfocia con un delta nell'Ajrag nuur (alle coordinate: 48°51′22″N 93°20′40″E / 48.856111°N 93.344444°E48.856111; 93.344444) alimentando di conseguenza anche l'altro lago comunicante, il Hjargas nuur. Il fiume, che è il più grande della Mongolia occidentale, ha una lunghezza di 808 km[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Alan J. K. Sanders, Historical Dictionary of Mongolia: Zavkhan river
Controllo di autorità VIAF: (EN242713624 · GND: (DE4342970-1