Zaccaria Scolastico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zaccaria Scolastico
vescovo
Incarichi ricoperti Vescovo di Mitilene
Nato ca. 465
Deceduto ca. 553
Ammonius

Zaccaria Scolastico, anche noto col nome di Zaccaria di Mitilene e Zaccaria retore (latino: Zacharias Scholasticus; 465 circa – 553 circa), è stato un vescovo e storico bizantino.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Zaccaria era un retore di Gaza; la sua formazione in questa città, con i relativi spostamenti nelle scuole delle città vicine, da Alessandria a Beirut, lo collocano nell'ambito di quel gruppo di autori accomunati dalla comune appartenenza alla Scuola di Gaza. Tuttavia a differenza degli altri autori suoi contemporanei e concittadini, fu vescovo e risiedette in seguito a Costantinopoli. Di lui è noto che fosse un monofisita.

Tra il 491 e il 518 scrisse una Storia ecclesiastica degli anni 450-491; tra il 511 e il 518 scrisse la Vita di Severo, biografia di Severo di Antiochia. Rimangono frammenti della sua Disputa contro i manichei. Successivamente, forse dopo essersi conformato alla fede del Concilio di Calcedonia, fu fatto vescovo di Mitilene e morì o fu deposto tra il 536 e il 553.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Opere
  • Zacharias Scholasticus, Ammonius [ita], In Padova, Giuseppe Comino, 1735. URL consultato il 23 febbraio 2015.
Studi
  • Zaccaria di Mitylene, The Syriac Chronicle, tr. F.J. Hamilton ed E.W. Brooks, Methuen & Co., Londra, 1899 [1]
  • Charles Diehl, Figure bizantine, introduzione di Silvia Ronchey, 2007 (1927 originale), Einaudi, ISBN 978-88-06-19077-4

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN13590360 · ISNI: (EN0000 0000 7970 7367 · LCCN: (ENn79083928 · GND: (DE100964389 · NLA: (EN49641021 · CERL: cnp00920756