Yuen Ren Chao

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yuen Ren Chao

Yuen Ren Chao 趙元任P (Tientsin, 3 novembre 1892Cambridge, 25 febbraio 1982) è stato un linguista e poeta cinese naturalizzato statunitense, noto per i suoi contributi allo studio moderno della fonologia cinese e della grammatica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto in Cina, Chao si è poi trasferito negli Stati Uniti per frequentare l'università, completando gli studi presso la Cornell University e la Harvard University. Poliglotta e linguista, Chao è conosciuto per aver scritto il famoso libro di testo per lo studio della lingua mandarina Mandarin Primer.[1] A Chao si deve l'ideazione di un sistema di traslitterazione in caratteri latini, il Gwoyeu Romatzyh che a differenza di altri sistemi di romanizzazione, permette la trascrizione della pronuncia dal mandarino senza bisogno di segni diacritici per differenziare i toni dei diversi fonemi.

Per sottolineare la fallacia dei preesistenti sistemi di traslitterazione, compose la poesia in cinese tradizionale 施氏食獅史 traducibile come Il poeta mangiatore di leoni nel covo di pietra, la cui trascrizione in pinyin è resa come Shī Shì shí shī shǐ.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Yuen Ren Chao, Mandarin primer: an intensive course in spoken Chinese, 1948.
  2. ^ Sha Zhu, Shishi mangia dieci leoni di pietra, su cinaliano.it, 3 settembre 2011. URL consultato il 10 novembre 2015 (archiviato dall'url originale l'11 febbraio 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51681662 · ISNI (EN0000 0001 1570 2062 · LCCN (ENn50036317 · GND (DE119122650 · BNF (FRcb109416500 (data) · BAV (EN495/263086 · NDL (ENJA00748251 · WorldCat Identities (ENlccn-n50036317