Youri Tielemans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Youri Tielemans
Youri Tielemans 2018.jpg
Tielemans con il Belgio nel 2018.
Nazionalità Belgio Belgio
Altezza 176 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Leicester City
Carriera
Giovanili
2002-2013Anderlecht
Squadre di club1
2013-2017Anderlecht99 (19)[1]
2017-2019Monaco47 (5)
2019-Leicester City13 (3)
Nazionale
2012-2013Belgio Belgio U-154 (2)
2012-2013Belgio Belgio U-1610 (8)
2013-2016Belgio Belgio U-2114 (6)
2016-Belgio Belgio23 (1)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Bronzo Russia 2018
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 luglio 2019

Youri Tielemans (Sint-Pieters-Leeuw, 7 maggio 1997) è un calciatore belga, centrocampista del Leicester City e della nazionale belga.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Sint-Pieters-Leeuw in Belgio, ma è di origini congolesi.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Considerato da molti esperti come uno dei più grandi talenti della sua generazione e uno dei migliori in circolazione,[2][3][4] Tielemans è un centrocampista centrale che può giocare sia come mediano o anche come trequartista in grado di utilizzare entrambi i piedi, senza particolari preferenze. È dotato inoltre di una buona tecnica di base, una grande visione di gioco e consapevolezza di ciò che accade intorno a lui, caratteristiche che lo rendono capace di eseguire in qualsiasi momento dell'incontro lanci e passaggi determinanti. In virtù di una spiccata personalità e nonostante la giovane età, è in grado di dettare facilmente i ritmi e i tempi di gioco a tutta la squadra. È dotato di un buon tiro e di una discreta velocità, grazie a cui sa rendersi pericoloso al limite dell'area, anche nei tiri in porta.[5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Anderlecht[modifica | modifica wikitesto]

Tielemans con la maglia dell'Anderlecht nel 2016.

All'età di 5 anni entra nel settore giovanile del Anderlecht, dove compie tutta la trafila, fino a giungere nell'orbita della prima squadra nel 2013. Il 22 maggio 2013 firma con l'Anderlecht[6] il suo primo contratto da professionista, e il 28 luglio 2013 esordisce nel campionato professionistico, nella partita persa 2-3 contro il KSC Lokeren,[7] in cui subentra al 24º minuto a Sacha Kljestan. Il 2 agosto 2013 esordisce come titolare nella partita vinta per 4-0 contro il Cercle Brugge. Il 2 ottobre 2013 fa il suo debutto in Champions League, diventando così il più giovane calciatore belga di sempre a partecipare alle competizioni europee, nella partita persa 3-0 contro l'Olympiakos.[8] Il 6 aprile 2014 segna il suo primo gol tra i professionisti nella partita di spareggio contro il Club Brugge, contro cui la sua squadra s'impone per 3-0. Alla fine della stagione 2013-2014, l'Anderlecht vincerà il campionato.

Nella stagione successiva, l'esordio avviene alla prima partita di campionato contro il R.E. Mouscron, vinta per 3-1, dove Youri si fa notare al 75º minuto con un cross che permette al suo compagno di squadra Aleksandar Mitrović di segnare il momentaneo 2-1.[9] Nella sua seconda stagione in Belgio segna ben 8 gol in 52 presenze complessive. Nella terza stagione con l'Anderlecht gioca 31 partite fra tutte le competizioni segnando 5 reti.

Monaco[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 maggio 2017 viene acquistato dal Monaco per 26,2 milioni di euro, con cui firma un contratto quinquennale.[10] Fa il suo esordio con i monegaschi il 29 luglio 2017 nella Supercoppa di Francia contro il Paris Saint-Germain (1-2), mentre debutta in campionato il 4 agosto contro il Tolosa (3-2).

Leicester City[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 gennaio 2019 passa al Leicester City, in uno scambio di prestiti con Adrien Silva.[11] Il 9 marzo 2019 segna la sua prima rete con gli inglesi nel successo per 3-1 contro il Fulham.[12] L'8 luglio 2019 viene ufficializzato il suo passaggio a titolo definitivo al Leicester City per circa 40 milioni di sterline.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 viene convocato sia nella Nazionale Under-15 dove colleziona 4 presenze e 2 gol sia nella Nazionale Under-16, nella quale gioca 10 partite mettendo a segno 8 gol, tra cui una tripletta nella partita vinta 3-2 contro la Germania.[13] Il 14 ottobre 2013 esordisce in Under-21, giocando contro i pari età dell'Italia in una partita valida per le qualificazioni agli Europei di categoria, nella quale il Belgio perde per 1-0.

Il 9 novembre 2016 debutta con la Nazionale maggiore, nell'amichevole disputata ad Amsterdam contro l'Olanda, dove fa il suo esordio al 82º, sostituendo Steven Defour.[14]

Viene convocato per i Mondiali 2018,[15] in cui gioca 4 partite della squadra arrivata terza, ottenendo così la medaglia di bronzo.

Il 21 marzo 2019 ha segnato la prima rete in Nazionale nel 3-1 contro la Russia.[16]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 28 aprile 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014 Belgio Anderlecht D1 19+10[17] 0+1[17] CB 2 1 UCL 4 0 SB 0 0 35 2
2014-2015 D1 29+10[17] 3+3[17] CB 4 2 UCL+UEL 6+2 0 SB 1 0 52 8
2015-2016 D1 24+10[17] 4+2[17] CB 2 1 UEL 9 0 - - - 45 7
2016-2017 D1 27+10[17] 12+1[17] CB 1 0 UCL+UEL 2[18]+13[19] 1[18]+4[20] - - - 53 18
Totale Anderlecht 139 26 9 4 36 5 1 0 185 35
2017-2018 Francia Monaco L1 27 0 CF+CdL 1+2 0 UCL 4 1 SF 1 0 35 1
2018-gen. 2019 L1 20 5 CF+CdL 1+2 0 UCL 6 0 SF 1 0 30 5
gen.-giu. 2019 Inghilterra Leicester City PL 11 3 FACup + CdL 0+0 0 - - - - - - 11 3
giu. 2019-2020 Francia Monaco L1 - - CF+CdL - - - - - - - - 0 0
Totale Monaco 47 5 6 0 10 1 2 0 65 6
Totale carriera 197 34 15 4 46 6 3 0 261 44

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Belgio
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
9-11-2016 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 1 Belgio Belgio Amichevole - Ingresso al 82’ 82’
13-11-2016 Bruxelles Belgio Belgio 8 – 1 Estonia Estonia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 79’ 79’
28-3-2017 Soči Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 1 Belgio Belgio Amichevole - Uscita al 66’ 66’
5-6-2017 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole - Uscita al 45’ 45’
31-8-2017 Bruxelles Belgio Belgio 9 – 0 Gibilterra Gibilterra Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 84’ 84’
7-10-2017 Sarajevo Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 3 – 4 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 46’ 46’
10-10-2017 Bruxelles Belgio Belgio 4 – 0 Cipro Cipro Qual. Mondiali 2018 -
10-11-2017 Bruxelles Belgio Belgio 3 – 3 Messico Messico Amichevole - Uscita al 46’ 46’
11-6-2018 Bruxelles Belgio Belgio 4 – 1 Costa Rica Costa Rica Amichevole - Ingresso al 71’ 71’
23-6-2018 Mosca Belgio Belgio 5 – 2 Tunisia Tunisia Mondiali 2018 - 1º turno - Ingresso al 86’ 86’
28-6-2018 Kaliningrad Inghilterra Inghilterra 0 – 1 Belgio Belgio Mondiali 2018 - 1º turno - Ammonizione al 19’ 19’
6-7-2018 Kazan' Brasile Brasile 1 – 2 Belgio Belgio Mondiali 2018 - Quarti di finale - Ingresso al 87’ 87’
14-7-2018 San Pietroburgo Belgio Belgio 2 – 0 Inghilterra Inghilterra Mondiali 2018 - Finale 3º posto - Uscita al 78’ 78’
7-9-2018 Glasgow Scozia Scozia 0 – 4 Belgio Belgio Amichevole -
11-9-2018 Reykjavík Islanda Islanda 0 – 3 Belgio Belgio UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Uscita al 80’ 80’
12-10-2018 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 1 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
16-10-2018 Bruxelles Belgio Belgio 1 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Uscita al 83’ 83’
15-11-2018 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 0 Islanda Islanda UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
18-11-2018 Lucerna Svizzera Svizzera 5 – 2 Belgio Belgio UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
21-3-2019 Bruxelles Belgio Belgio 3 – 1 Russia Russia Qual. Euro 2020 1
24-3-2019 Nicosia Cipro Cipro 0 – 2 Belgio Belgio Qual. Euro 2020 -
8-6-2019 Bruxelles Belgio Belgio 3 – 0 Kazakistan Kazakistan Qual. Euro 2020 - Ingresso al 68’ 68’
11-6-2019 Bruxelles Belgio Belgio 3 – 0 Scozia Scozia Qual. Euro 2020 - Ingresso al 78’ 78’
Totale Presenze 23 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Anderlecht: 2013-2014, 2016-2017
Anderlecht: 2013, 2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2016-2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 139 (26) se si comprendono le presenze nei play-off di Pro League.
  2. ^ Alla scoperta di Youri Tielemans, enfant prodige del calcio belga su cui ha messo gli occhi mezza serie A: l'Inter però è la squadra maggiormente interessata, goal.com, 18 dicembre 2014. URL consultato il 27 luglio 2015.
  3. ^ Juventus, Tielemans: un predestinato nell'astro bianconero?, calciomercato.it, 4 ottobre 2014. URL consultato il 22 novembre 2015.
  4. ^ Il campione di domani:Youri Tielemans, radiogoal24.it, 29 aprile 2015. URL consultato il 27 luglio 2015.
  5. ^ Fenomeno a 17 anni: Tielemans segna con un bolide da 40 metri, video.corriere.it, 4 maggio 2015. URL consultato il 27 luglio 2015.
  6. ^ (NL) Toptalent Tielemans (16) tekent contract bij Anderlecht, su hln.be, 22 maggio 2013.
  7. ^ RSC Anderlecht 2:3 KSC Lokeren, su transfermarkt.it.
  8. ^ (NL) Tielemans (16) jongste Belg ooit in CL, su volkskrant.nl.
  9. ^ Anderlecht-Mouscron Peruwelz 3-1, su transfermarkt.it, 22 luglio 2014.
  10. ^ Tielemans signs on a five-year deal asmonaco.com
  11. ^ (EN) Youri Tielemans Joins On Loan As Adrien Silva Heads To Monaco, su lcfc.com, 31 gennaio 2019.
  12. ^ (EN) Premier League, Youri Tielemans' first #PL goal for Leicester still sees them lead Fulham after 38 minutes #LEIFULpic.twitter.com/m94tyOQygy, su @premierleague, 9 marzo 2019. URL consultato il 28 aprile 2019.
  13. ^ Belgio U16-Germania U16 3-2, su transfermarkt.it.
  14. ^ (EN) Netherlands v Belgium 1:1, football match 9 November 2016, su eu-football.info. URL consultato il 28 aprile 2019.
  15. ^ Mondiali 2018, ecco i convocati del Belgio: Mertens unico "italiano", su www.tuttosport.com. URL consultato il 28 aprile 2019.
  16. ^ UEFA.com, Qualificazioni Europee - Belgio-Russia, su UEFA.com. URL consultato il 28 aprile 2019.
  17. ^ a b c d e f g h Play-off.
  18. ^ a b Nei turni preliminari.
  19. ^ 2 presenze nei play-off.
  20. ^ Una rete nei play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]